2°Categoria – Lo Spinium cede il passo all’Atletico Cervaro

DSC_7420 SPIGNO – Lo Spinium si ferma ancora in una partita fortemente condizionata da una direzione arbitrale abbastanza misteriosa, arriva la quarta sconfitta consecutiva contro un Atletico Cervaro che si è imposto 4-1. Due reti segnate dalla capolista nei primi venti minuti con i ragazzi di Ciufo che hanno provato a giocare e a reagire, ma hanno visto i propri tentativi frustrati dal direttore di gara che ha fischiato ogni contatto a favore della squadra ospite, ammonendo già nel primo tempo i tre centrali di centrocampo dello Spinium. La squadra di casa subisce i due gol in contropiede e non riesce a trovare la via del gol anche a causa della sfortuna, colpendo una traversa su calcio di punizione. Nella ripresa le cose non vanno meglio, l’arbitro continua ad ammonire i giocatori in arancione, risparmiando la squadra ospite e gli animi si accendono anche tra i tifosi sugli spalti. Il Cervaro segna ancora una volta in contropiede, prima del gol della bandiera della squadra di Ciufo, dopo una mischia in area successiva a un calcio di punizione sulla tre quarti. Ma le speranze della squadra di casa si infrangono ancora una volta su una ripartenza del Cervaro che segna il gol dell’1-4 finale, conquistando tre punti importantissimi in chiave primo posto e ritrovando la vittoria dopo 4 partite. Sono invece 4 le sconfitte consecutive dello Spinium che ora è attesa dalla trasferta isolana di Ponza domenica prossima, stessa squadra con cui giocherà il mercoledì successivo nel recupero della gara d’andata.

I commenti sono bloccati.