Acqualatina – 6 Bandiere Blu nel territorio dell’Ato4 gestito da Acqualatina. 7, con Ventotene, nel Lazio.

Nel 2014 sale a 7 il numero di bandiere blu conferite in tutto il Lazio e sono, ancora una volta, tutte ricomprese nel territorio dell’Ato4 – Lazio Meridionale. Tale riconoscimento, infatti, quest’anno viene conferito nuovamente a Gaeta e, per la prima volta, a Latina.

“Voglio congratularmi con i Sindaci di Latina, Gaeta, Anzio, Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga e Ventotene, per l’importante riconoscimento conquistato – ha dichiarato il Presidente di Acqualatina S.p.A., Avv. Giuseppe Addessi. L’ottenimento di questo importante traguardo è la testimonianza sia del buon lavoro svolto dalle amministrazioni comunali, sia di quello portato avanti negli anni dal Gestore. Un altro esempio degli importanti risultati che è possibile ottenere laddove ci sia una lavoro comune e sinergico tra il gestore e le istituzioni.

Voglio esprimere anche il mio ringraziamento a tutto lo staff tecnico di Acqualatina S.p.A. per il lavoro svolto, che, grazie agli alti livelli di qualità delle acque depurate rimesse in natura, ha contribuito al conferimento di questo riconoscimento.

Il premio, infatti, rappresenta appieno l’efficienza tecnica di Acqualatina S.p.A. che, con gli oltre 151 milioni di euro investiti sinora, ha come obiettivi principali quelli di fornire un servizio sempre più performante e di migliorare sempre più l’immagine del territorio.”

Un riconoscimento importante che premia gran parte dei 140 kilometri di litorale totalmente balneabile per il quale Acqualatina S.p.A. gestisce il servizio di depurazione delle acque reflue e che, oltre a dare lustro al litorale, rappresenta anche un’importante leva per lo sviluppo economico del territorio, fortemente legato al turismo.