Ager Minturnae, dalla città al territorio

I.T.E. Tallini Castelforte

3 aprileCULTURA: Continua presso il Comprensorio archeologico di Minturnae l’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo”, che prevede l’ingresso gratuito ai luoghi dell’arte nella prima domenica del mese.

Per la giornata di domenica 3 aprile 2016, la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria meridionale ed il Comune di Santi Cosma e Damiano, in collaborazione con l’Associazione culturale Lestrigonia di Formia presentano il nuovo itinerario tematico “Ager Minturnae. alla scoperta delle fattorie romane nel territorio di Santi Cosma e Damiano”.

L’itinerario, partendo dal Comprensorio Archeologico di Minturnae,  porterà per la prima volta i visitatori a conoscere il prezioso patrimonio archeologico del territorio di Santi Cosma e Damiano, ad oggi ancora sconosciuto al grande pubblico; l’avvincente percorso condurrà alla scoperta dei luoghi che in epoca romana costituivano la ricchezza, basata su produzioni e commerci, dell’antica Minturnae.

Il percorso vedrà la presenza di archeologi dell’Associazione Lestrigonia e verrà effettuato con bus messi a disposizione dal Comune di Santi Cosma e Damiano, e darà la possibilità, ai partecipanti, di degustare prodotti tipici del territorio.

La partecipazione, con partenze ogni 30 minuti dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, dovrà necessariamente essere prenotata ai numeri 3392217202 o 3394031227.

Per ulteriori informazioni si può contattare la pagina facebook di Lestrigonia Assculturale o Minturnae Comprensorio Archeologico, oppure mandare una mail all’indirizzo info@lestrigonia.it

1936012_983054991769309_1087570483432874217_nInoltre, per tutta la giornata, all’interno dell’area archeologica sarà anche possibile partecipare alle visite guidate gratuite, tenute da archeologi professionisti in collaborazione con gli studenti dell’indirizzo turistico dell’Istituto Tecnico Economico Statale “G. Filangieri” di Formia.

Comunicato Stampa

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.