Ancora grande musica a Torre Truglia

DSC_8047
Sandro D’Anella – fisarmonica

CULTURA: La musica del tango, la carezza del vento ed il dolce cullare del mare sono stati gli ingredienti di una nuova serata all’ombra di Torre Truglia.

Il ritorno a Sperlonga del duo D’Anella – Del Prete, fortemente voluto dall’Associazione Oltre il Mare, con i loro Impulsi di Tango, è stato un nuovo grande successo, l’ennesima serata di grande musica, con la passione scolpita nei volti degli artisti.

DSC_8065
Gennaro Del Prete – chitarra e voce

Due ore volate via sulle note del tango nuevo e non solo, contaminazioni di jazz, intervallate da tributi ai più grandi musicisti, da Lucio Dalla a Pino Daniele passando per Paolo Conte, senza dimenticare la musica etnica e popolare.

Numeroso il pubblico che ha affollato la piazzetta antistante la Torre; e che la terrazza non avrebbe potuto contenere, mentre le sonorità argentine si spargevano a destra ed a manca, facendo da richiamo, alle persone che nel corso della serata si sono alternate ad ascoltare i due musicisti.

CDSC_8045ontinua, dunque, l’estate di Torre Truglia, che questa sera vedrà ancora grande musica, con il quartetto d’archi ALMATISTE, che proporrà brani del grande repertorio classico,  da Mozart a Puccini, da Haydn a Boccherini, per una nuova serata all’insegna della grande musica, appuntamento, quindi, alle ore 22,00 per una nuova serata in musica.

di Enrico Duratorre