Anzio: La beneficenza per i bambini dell’Argentina vince ancora

Pubblicità

partitaLa solidarietà chiama, la pallabase di Anzio e Nettuno risponde come suo solito al meglio. Pomeriggio di festa e beneficenza al “Reatini” di Anzio, dove si sono affrontate le squadre dei Dolphins di Anzio, degli Indians e dell’Academy di Nettuno: Presenza d’eccezione all’evento l’ex giocatore di Major league Simon Randall. Sono stati raccolti oltre 1000 euro destinati – ancora una volta – ai bambini argentini della colonia Santa Rosa a Salta, nel nord del paese sudamericano. Un anno fa la raccolta dei fondi era destinata all’avvio della mensa che l’associazione italo-argentina “Camino a la Aurora” stava realizzando, adesso il contributo servirà all’acquisto di materiali necessari a completare il servizio che in ogni modo è già entrato in funzione. A celebrare l’evento le maglie a ricordo della manifestazione per le quali si dava un contributo destinato appunto all’associazione. “Ringrazio società, tecnici e giocatori per la loro presenza – ha detto Carlo Morville, uno degli organizzatori – e tutti quelli che hanno sostenuto l’iniziativa prendendo la maglietta”. La partita di sabato 24 è stata organizzata con il patrocinio del Comune di Anzio, presente al “Reatini” il delegato allo sport Massimiliano Millaci. Informazioni sulle attività dell’associazione si possono ricavare dal sito www.caminoalaaurora.org

Pubblicità

I commenti sono bloccati.