ARMONIE DI NATALE ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO MARCO EMILIO SCAURO.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Come ogni anno gli ultimi giorni di scuola che precedono le vacanze natalizie sono allietati da momenti di festa nei plessi di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo M. E. Scauro.

Diversi e sempre graditi gli eventi organizzati dalla scuola per la condivisione di auguri con le famiglie, all’insegna di gioiose interpretazioni di scenette rievocative e di armoniosi quanto significativi canti, che si diffondono nell’aria dei diversi plessi e delle chiese che hanno ospitato le allegre scolaresche. 

Dai piccoli interpreti delle scuole dell’infanzia, al tradizionale concerto natalizio dell’orchestra della sezione musicale del Comprensivo, passando per i tradizionali o più moderni cori della scuola primaria, tutti si sono impegnati per dare un personale contributo nella diffusione dei messaggi di pace, serenità ed armonia da vivere con i propri cari, in questo periodo tanto atteso dagli alunni. 

E proprio di momenti di condivisione, di calore, gioia e pace e dell’impegno di ciascuno nel non disperdere l’atmosfera magica del periodo natalizio, parla il messaggio di auguri rivolto a tutte le famiglie dal Dirigente Scolastico prof.ssaAnnunziata Marciano, che idealmente raggiunge tutti in un sincero quanto affettuoso abbraccio, con l’augurio che il nuovo anno possa, come l’attuale, svolgersi nell’impegno, nella condivisione autentica di valori, tanto necessaria nell’interazione scuola – famiglia. La dirigente auspica per gli alunni giorni da vivere in allegria, dando spazio agli affetti ed ai sentimenti. 

La settimana delle manifestazioni natalizie ha avuto inizio con il concerto conclusivo dei “lunedì musicali”, in due pomeriggi che hanno visto coinvolti gli alunni delle classi V dei plessi Balbo, Golfo, Marina e Scalo, in un momento di visibilità nell’aula magna della scuola media Fedele, assieme all’orchestra del Comprensivo. Tutti gli alunni, insieme, hanno dato mostra dell’efficacia di una delle iniziative di continuità poste in atto nell’Istituto, con il coinvolgente intervento del docente di chitarra Vittorio Fiorillo e dei suoi colleghi. Ogni data utile è stata quindi contrassegnata da un appuntamento con l’attesa del Natale nelle chiese di Tremensuoli, dell’Immacolata, di S. Albina e nei singoli plessi. La conclusione d’effetto è stata sempre riservata all’atteso concerto di Natale dell’orchestra del Comprensivo, formata dalle classi dell’indirizzo musicale. Quattro gli strumenti che formano l’organico strumentale con i relativi docenti di strumento: chitarra – prof. Vittorio Fiorillo, pianoforte – prof.ssa Luisa Falcone, flauto traverso – prof. Mario conforti, percussione prof. G. Manfredonia e prof. Lucio Fontana. Tutti gli arrangiamenti così come la direzione dei brani sono stati curati dal dinamico prof. Fiorillo, mentre del canto corale si è occupata la docente di ed. musicale, F. Licciardi. Così giovedì 19, il via è stato dato dall’esecuzione del brano Adrian, dalla colonna sonora della nota serie animata, scritta e diretta da Adriano Celentano, proseguendo spediti verso le armonie natalizie della tradizione popolare con “Gli angeli delle campagne” e “Fermarono i cieli”, poi con “A time for us” , fino al brioso coinvolgimento ritmico di “Jingle bells rock”, classico natalizio del tardo 900 e all’interessante “Adiemus”, tratto dall’omonimo album con la particolare proposta di musica moderna utilizzando strumenti della musica classica. Il congedo infine, in assoluta allegria con il coinvolgimento generale, nell’esecuzione della canzone degli ABBA, Mamma mia, ha ancor più esaltato la dedizione all’impegno dei giovani orchestrali, partecipi in una sempre incisiva ed efficace l’esibizione. Un’orchestra scolastica, quella del Comprensivo Marco Emilio Scauro, nata nell’ a..s. 2014/15 e rapidamente cresciuta in capacità interpretativa e qualità esecutiva.

Tanta allegria e condivisione di emozioni nella consapevolezza che ogni esperienza custodisce in sé sempre una riflessione efficace e profonda:

“Onorerò il Natale nel mio cuore e cercherò di tenerlo con me tutto l’anno” 

(Charles Dickens)

Inviatoci da Luciana Bruno

le3cshop.com