AS ROMA NUOTO: QUINTA DI RITORNO, LA ROMA RICEVE IL NUOTO CATANIA

Tutto pronto. Nella gara valevole per la quinta giornata di ritorno del campionato di Serie A2 – Girone sud – la Roma Nuoto affronterà nelle mura amiche il Nuoto Catania.

Vittoria netta all’andata per i siciliani, vincenti per 23 reti a 13, con i giallorossi protagonisti forse della loro peggior prestazione della stagione. Una Roma mai riuscita ad entrare nel match finì per prestare con troppa facilità il fianco agli avversari, subendo una vera e propria tempesta di reti.

Il team catanese si trova ora a sole cinque lunghezze dalla zona playoff con 25 punti, e la vittoria casalinga di sabato scorso, conquistata in rimonta contro la Rari Nantes Latina, ha confermato quanto di buono fatto vedere nelle ultime giornate. Dopo la sconfitta subìta proprio al Foro Italico contro la Roma Vis Nova, per i siciliani sono arrivati il pareggio con la capolista Civitavecchia e le vittorie con l’Anzio e appunto con il Latina. Quella allenata da Peppe Dato è un’ottima squadra, completa in ogni reparto, con Kacar assoluto trascinatore grazie ai 40 gol segnati finora. Osservati speciali saranno anche La Rosa (25 reti), Casasola (21 reti) e Privitera (19 reti).

Nell’ultima giornata la Roma è uscita sconfitta dalla sfida giocata alla Piscina Comunale di Palermo, ma è stata protagonista di una prestazione in crescendo. Dopo una partenza in salita, i giallorossi erano riusciti a rientrare nel match, mostrando una grande prova di carattere che lascia ben sperare per il futuro.

Gli uomini di Fabbri sono in cerca di punti salvezza: se sulla carta la gara di domani può sembrare dal risultato scontato, con la bilancia che pende in favore dei siciliani, i capitolini hanno dimostrato che nella piscina del Foro Italico sono in grado di giocarsela con tutti. Buono il lavoro di preparazione svolto in settimana, con l’obiettivo di farsi trovare pronti fin dall’inizio del match. La concentrazione dovrà rimanere sempre alta: l’avversario è di valore, ma la Roma è determinata a restare nella pallanuoto che conta e di certo non ha intenzione di fare sconti a nessuno.

Gazzarini e compagni svolgeranno come di consueto l’allenamento di rifinitura nel tardo pomeriggio di oggi, a seguito del quale il tecnico sceglierà i convocati, potendo contare sulla formazione al gran completo.

“Il Catania è un’ottima squadra che vanta individualità importanti, ma noi abbiamo un gran bisogno di punti e soprattutto in casa dobbiamo giocarci tutte le nostre carte” le parole di Massimiliano Fabbri. “Abbiamo un grande rispetto, ma non abbiamo timore. Vogliamo vincere, in settimana abbiamo lavorato bene e questo mi fa ben sperare. Ho fiducia nei miei ragazzi e i nostri tifosi ci aiuteranno. Vorrei vedere il Foro Italico pieno”. 

Sabato 5 Aprile ore 16.30

Piscina dei Mosaici, Foro Italico

AS Roma Nuoto – Nuoto Catania

Arbitri: Brasiliano e secondo da designare

Sedicesima giornata Girone Sud: Anzio-Roma Vis Nova, RN Cagliari- Anteria Telimar, Muri Antichi Catania-CC Ortigia, Roma Nuoto-Nuoto Catania, RN Latina-NC Civitavecchia, RN Salerno-President Bologna

Classifica Girone Sud: Civitavecchia 39, CC Ortigia 37, Roma Vis Nova 34, Anteria Telimar 30, President Bologna 28, Nuoto Catania 25, RN Salerno 20, RN Latina 15, Roma Nuoto 14, Muri Antichi 13, RN Cagliari 8, Anzio Nuoto 0

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo