AS ROMA NUOTO: UN DERBY CHE VALE ORO

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Tutto pronto. Scatta l’ora del derby, e dopo aver conquistato due vittorie consecutive importantissime, la Roma Nuoto non vuole proprio fermarsi. La stracittadina contro la Roma Vis Nova, valevole per la nona giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A2 – Girone Sud, andrà in scena domani nella Piscina dei Mosaici al Foro Italico.

I giallorossi si troveranno di fronte una Roma Vis Nova ferita, uscita sconfitta dalla gara decisiva per la seconda piazza contro l’Ortigia, e che sarà sicuramente a caccia di punti fondamentali per l’acquisizione matematica di un posto nei play off.

La squadra ottimamente allenata da Ciocchetti e Ruffelli è una squadra di massimo livello che, soprattutto nella prima parte di stagione, si è meritata la nomea di miglior team dell’intero girone. Fa della velocità la sua arma migliore, con Innocenzi e Pappacena veri trascinatori di un gruppo di giovani che stanno compiendo il definitivo salto di qualità. Autentiche bocche da fuoco i due giovani in prestito dal Posillipo: Cuccovillo, autore di 45 gol, e Briganti, con 30 reti all’attivo.

La Roma Nuoto, dal canto suo, si presenta al match con il morale alle stelle grazie alle affermazioni contro l’Anzio e soprattutto contro il Latina, che hanno permesso di staccare momentaneamente la zona play out. Per acquisire punti per la salvezza matematica, però, c’è ancora da sudare. Come all’andata, Gazzarini e compagni sono pronti a giocarsi il tutto per tutto in una gara in cui gli interpreti si conoscono benissimo e si allenano sempre insieme durante la settimana. Il pronostico pende dalla parte della Roma Vis Nova, ma i giallorossi vogliono assolutamente vincere e chiudere definitivamente il discorso salvezza. Un grande spettacolo è quindi assicurato.

Come di consueto Massimiliano Fabbri sceglierà i 13 per il derby solo dopo la rifinitura di questa sera, certo di poter contare sulla formazione al completo.

“La vittoria di sabato ci ha dato fiducia” ha ammesso il tecnico. “Abbiamo vinto la seconda finale e ora ci aspetta la terza. Dobbiamo continuare a giocare come abbiamo fatto nella seconda parte della gara di Latina, con concentrazione e determinazione, per raggiungere l’obiettivo prefissato. Certo è che sabato l’impegno sarà sicuramente più complicato: incontriamo un’ottima squadra, ben allenata e preparata, che sta disputando una stagione incredibile. E’ un derby, però, e il risultato non può essere scontato. Ci conosciamo benissimo quindi sappiamo bene quali sono i loro pregi e i loro difetti. Sono sicuro che, come all’andata, venderemo cara la pelle per portare a casa l’intera posta in palio”.

 

Sabato 10 Maggio, ore 16.30

Piscina dei Mosaici, Foro Italico

Roma Vis Nova – Roma Nuoto

Arbitri: De Girolamo e Sorgente

Ventesima giornata Girone Sud: Muri Antichi Catania-Anzio, President Bologna-Nuoto Catania, RN Cagliari-RN Latina, CC Ortigia-Anteria Telimar, Roma Vis Nova-Roma Nuoto, RN Salerno-Civitavecchia

Classifica Girone Sud: Civitavecchia 51, CC Ortigia 46, Roma Vis Nova 43, Anteria Telimar 39, Nuoto Catania 37, President Bologna 31, RN Salerno 26, Roma Nuoto 20, RN Latina 18, Muri Antichi 13, RN Cagliari 11, Anzio Nuoto 0