Il contratto di Costa della Riviera di Ulisse e Foce del fiume Garigliano chiusura dell’accordo di programmazione

Venerdì 11 e sabato 12 febbraio presso l’EcoAlbergo L’approdo di Ulisse si riuniranno i tavoli di
lavoro del Contratto di Costa “Riviera di Ulisse foce del Fiume Garigliano” per chiudere
l’accordo di programmazione. Uno strumento innovativo per realizzare progetti pensati dal
basso: da chi vive tutti i giorni il territorio ed è a conoscenza di tutte le problematiche che
riguardano una determinata area d’intervento. L’Ente Parco si è fatto promotore di vari tavoli
tecnici le cui attività, a causa dell’emergenza Covid 19, hanno subito un forte rallentamento.
Ma il Parco vuole riversare tutte le sue energie ha dato un’accelerata alla fase di progettazione
per arrivare quanto prima alla discussione ed approvazione delle azioni da intraprendere per
poi firmare il documento condiviso quale “l’Accordo di Programmazione Negoziata” .

«Con il Contratto di Costa l’Ente Pubblico si mette a disposizione per raccogliere le idee dei
cittadini, degli operatori economici e sociali che troppo spesso si sentono messi da parte,»
spiega la Presidente Carmela Cassetta, «e se queste idee dal basso ci sono è il momento di
metterle in campo e attirare sulle più meritevole le risorse ingenti che l’UE ci mette a
disposizione»

Ecco il calendario degli incontri:
Turismo sostenibile- 11 febbraio dalle ore 16,00 alle 17,00
Cammini d’Europa – 11 febbraio dalle ore 16,00 alle 17,00
Territorio, costa e fiume – 12 febbraio dalle ore 10,00 alle 11,00
Cambiamenti climatici, plastic free – 12 febbraio dalle ore 10,00 alle 11,00
Parità di genere – 11 febbraio dalle ore 16,00 alle 17,00

Le schede di discussione sono consultabili sul sito internet https://www.contrattodicostaulisse.it/
sezione documenti e tavoli, nella sezione documenti, inoltre, è presente l’Accordo di
programmazione negoziata da firmare a conclusione degli incontri.
L’adesione al Contratto di Costa Riviera di Ulisse Fiume Garigliano resta aperta a tutte le
associazioni e ai portatori di interesse, per informazioni si può scrivere a
contrattodicostaulisse@regione.lazio.it