Atina: Paolo Falena. “Tornerò in Fare Verde da dove tutto è iniziato per continuare le battaglie intraprese in difesa della cittadinanza e dell’Ambiente”

pubblicità

“Sono grato di essere stato Presidente del Consiglio Comunale di Atina dal 2018 ad oggi. Credo di aver svolto il mio compito con “disciplina e rispetto” per l’Ente Locale e il mandato ricevuto. Voglio ringraziare, da subito, quanti mi hanno supportato e coloro che non mi hanno mai fatto mancare i loro preziosi consigli in questi anni. Spero di aver restituito adeguatamente, in termini di impegno, di presenza, di attenzione, la fiducia accordatami da donne e uomini che mi hanno sostenuto e anche da coloro che non l’hanno fatto, in quanto la mia visione è sempre stata quella di un paese unito. 

La mia esperienza come Consigliere Comunale termina qui, non ci sono i presupposti per continuare con la squadra del sindaco Valente e non ci sono le condizioni per la mia candidatura in un’altra compagine che sarà presente nella competizione elettorale. La politica, a differenza di ciò che frettolosamente alcuni dicono, è una cosa bella, importante per il futuro del nostro paese; è uno strumento per cambiare le cose che richiede impegno, disponibilità e correttezza.”

Sono le parole di Paolo Fallena, Presidente del Consiglio Comunale di Atina, impegnato nella battaglia contro i consorzi di bonifica e strenuo difensore dell’Ambiente.

Il suo programma per il futuro: “Tornerò in Fare Verde da dove tutto è iniziato per continuare le battaglie intraprese in difesa della cittadinanza e dell’Ambiente”.

Paolo Fallena

Pubblicità