Badu stende il Sezze. Insieme Ausonia nella scia del Città di Anagni

I.T.E. Tallini Castelforte

SPORT: Un gol di Badu nel primo tempo regala all’Insieme Ausonia gli ultimi tre punti del 2016, che mantengono i rgazzi di Mister Gioia saldamente al secondo posto del Girone D di Promozione, alle spalle del Città di Anagni, vincitore sul proprio campo, di misura contro l’Arpino.

Partono subito forte i padroni di casa e dopo appena un minuto è Reali a rendersi pericoloso su sponda di Coia, ma Cenerelli è bravo ad anticiparlo, dieci minuti dopo ancora un’occasione per i padroni di casa ma il portierone ospite sbarra ancora la strada agli attacchi setini.

L’Insieme Ausonia non resta a guardare ed al 13′ Pirolozzi colpisce l’incrocio dei pali da buona posizione, ma è ancora il Sezze a fare la partita, al 21’ Coia ci prova su punizione, ed un minuto dopo Pellerani viene anticipato di un soffio da Quintigliano.

Sul finale del primo tempo è Radu a provarci, ma l’estremo difensore di casa fa buona guardia, ma nulla può allo scadere, quando Badu servito da Radu, partito sul filo del fuorigioco, realizza il gol del vantaggio.

Nel secondo tempo è ancora il Sezze a fare la partita e l’Insieme Ausonia a controllare e ripartire in contropiede; al 14’ viene annullato il gol del pareggio per un fallo sul portiere ospite, al 21’ è Reali a sperecare una ghiotta occasione.

Al 27’ esce Coia per un infortunio muscolare ed al suo posto entra Di Tullio, al 33’ è l’Insieme Ausonia a non sfruttare l’occasione per chiudere il match, Radu calcia alto da buona posizione, una palla persa da De Santis; c’è ancora un pizzico di suspance, quando l’arbitro annulla per fuorigioco un gol realizzato da Ferrara, nel corso del primo dei quattro minuti di recupero.

L’Insieme Ausonia chiude uno strepitoso 2016 con una vittoria e tre punti fondamentai nella giornata che vede l’ennesima vittoria del Città di Anagni, che si impone per 1-0 contro l’Alatri; i tre punti di oggi consentono ai ragazzi di Mister Gioia di mantenere inalterato il distacco dalla vetta della classifica; ora la squadra del Presidente Anelli può tirare il fiato ed attendere il rientro degli infortunati Pirolozzi, Gioia e soprattutto di bomber Marieniello.

 

SEZZE – INSIEME AUSONIA 0 – 1

SEZZE: Stefanini, Miccinilli, De Santis, Rogato, Di Girolamo, Di Trapano, Rosella (23’ st Ferrara), Martelletta (9’ st Lucarini), Coia (28’ st Di Tullio), Pellerani, Reali. A disp.: Ciarmatore, Damiani, Di Giorgi, Malandruccolo. All.: Pernarella

INSIEME AUSONIA: Cenerelli, Marzocchella, Tomas, Quintigliano, La Manna, Colacicco, Radu, Badu (39’ st Signore), Pirolozzi, Caiazzo, Natoni. A disp.: Germanelli, Marrocco, Gatti, Branca, Agbonifo, Mancini. All.: Gioia

ARBITRO: Aronne di Roma 1

Assistenti: Mazzarella di Ostia Lido e Di Bello di Formia

MARCATORE: 43’ pt Badu

NOTE: Ammoniti: Badu, Reali, La Manna, Lucarini, Natoni, Marzocchella. Recupero: pt: 2’, st: 4’.

di Enrico Duratorre