Barriere architettoniche Futura sollecita il Comune di Latina

Il Presidente Andrea TIBERI

L’ Associazione Futura di Latina da sempre attenta alla tematica dell’inclusione sociale rende noto che la Regione Lazio ha approvati i criteri per i contributi ai Comuni destinati all’eliminazione delle barriere architettoniche e sollecita il Comune di Latina ad attivarsi in tal senso. 

Il presidente dell’associazione Andrea Tiberi sottolinea:<<Il problema della autonomia di movimento per le persone affette da disabilità è rappresentato spesso dalla presenza di barriere architettoniche nei luoghi urbani ed in particolare negli spazi ed edifici pubblici e purtroppo duole segnalare che la città di Latina ha ancora molti luoghi non accessibili. L’accessibilità per tutti costituisce una chiave di reale inclusione per i soggetti in difficoltà, l’obiettivo di un’amministrazione è quello rendere più adatte e risorse territoriali alle esigenze di ogni persona. Per questo invitiamo l’Amministrazione Comunale di Latina a rispondere all’avviso pubblico regionale che sarà a breve pubblicato sul Bollettino ufficiale, che prevede l’erogazione di 10.000 euro per i comuni oltre i 20.000 abitanti. Per contribuire a rendere Latina una città più accogliente, più ospitale e inclusiva>>

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo