Basket: Anche Giuseppe Piscitelli resta al San Michele

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

GPiscitelliUn’altra conferma in casa Pallacanestro San Michele Maddaloni, che comunica ufficialmente il rinnovato accordo con il giocatore Giuseppe Piscitelli. L’ala-pivot classe ’79 di Santa Maria a Vico, ma maddalonese d’adozione anche e soprattutto cestisticamente parlando, disputerà il suo terzo campionato consecutivo in casacca biancazzurra.

Giocatore esperto di questa categoria, sarà fondamentale per il gruppo tanto in campo quanto nello spogliatoio per il suo carisma. Con la sua riconferma, congiunta a quella di Luciano Rusciano e agli innesti di Biagio Sergio e Stefano Rollo, farà sì che la front-line calatina sia attrezzata per essere una delle migliori di tutto il campionato.

Allora Peppe altra stagione al San Michele, gli obiettivi personali e di squadra?
«Sono felicissimo di far parte ancora di questo progetto e di poter continuare il rapporto cestistico sia con lo staff tecnico dello scorso anno e ancor di più con il nucleo storico di questa squadra. I nuovi innesti troveranno una famiglia e per loro sarà semplicissimo integrarsi. Per quel che mi riguarda darò il massimo per questa maglia come ho sempre fatto. Quest’anno ci aspetta una stagione molto dura, credo che il livello si sia leggermente alzato rispetto all’ultimo anno. Il nostro intento è quello di ripetere se non migliorare il risultato dello scorso campionato».

Quest’anno ritrovi un ex compagno come Biagio Sergio, le tue sensazioni?
«Biagio è prima di tutto un amico, e lo ricordo piccolo quando io facevo già parte della prima squadra anni or sono. Siamo stati compagni di reparto anche due anni fa a Benevento dove facemmo una buonissima annata. Il feeling con lui è ottimo e poi aumenta la colonia dei giocatori fatti in casa, cosa molto suggestiva per la piazza maddalonese. Quest’anno ci divertiremo».

«Peppe è una certezza di questo gruppo che continuerà a stupire – ha commentato il dirigente responsabile Pasquale De Filippo – ed è sopratutto un esempio per tanti ragazzi che fanno pallacanestro. Credo che darà il suo solito e grande apporto».

Nell’ultima stagione Piscitelli ha collezionato 11.8 punti, 6.4 rimbalzi e 1.4 assist tirando con il 48% da due, il 36% dall’arco dei tre punti e l’80% ai tiri liberi in ventisette match disputati. Nel turno playoff contro Agropoli ha messo insieme 10.3 punti, 7.3 rimbalzi ed il 52% al tiro dal campo. Ha fatto registrare tre doppie-doppie con un season-high in punti di 26, ed in rimbalzi di 11 raggiunto due volte.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.