Basket B – Fondi, battuta la Stella Azzurra!

I.T.E. Tallini Castelforte

Virtus FondiArriva una vittoria per l’Oasi di Kufra Fondi dopo la gara di ieri contro la Stella Azzurra Roma. La formazione fondana sale così a 4 punti in classifica dopo tre giornate di campionato.

Un match non semplice nonostante il risultato finale per i ragazzi di coach Kalaja che ha dovuto fare a meno di Di Marzo in panca solo per onor di firma ma ha potuto gettare subito nella mischia il neo acquisto Jovancic arrivato a Fondi solo 24 ore prima ma che ha già mostrato quanto potrà essere utile nell’arco della stagione. Forfait importante anche per gli stellini con Masciarelli indisponibile per infortunio. Il primo quarto della gara é stato molto contratto da ambo le parti con tanti errori al tiro e in fase di impostazione, la Stella prova subito ad imporre i propri ritmi e con Radonjic si porta sul 2-6 dopo 3′ di gioco. Nonostante un gioco non brillante e i molti errori i padroni di casa riescono a impattare sul 8-8 grazie al duo Lilliu-Pietrosanto. È una tripla di Vitale a dare il vantaggio ospite dopo i primi 10′ (9-11). Nella seconda frazione Fondi inizia a macinare gioco e piazza un break di 9-0, la Stella non demorde, resiste e impatta di nuovo grazie a Pedroni sul 21-21. I rossoblù però non si fanno intimorire, due triple di Lilliu e due canestri di Pietrosanto chiudono il primo tempo sul +10 (33-23). Nella ripresa l’inerzia è tutta per l’Oasi di Kufra, sale in cattedra capitan Romano, sua la tripla del +16 che ammazza definitivamente la gara. Il resto del match é amministrazione per la truppa di coach Kalaja che arriva addirittura sul +29. C’é spazio anche per l’esordio stagionale di Mattei e quello assoluto di Testa, entrambi poi finiti a referto. Buona prova corale per la Virtus, i ragazzi fondani dopo un primo tempo opaco hanno trovato le giuste misure dimostrando che senza forzature e con un gioco di squadra le cose possono diventare più semplici. Le buone notizie per Kalaja arrivano da Petrosino e Mihalic, autori di una buona gara e che finalmente si stanno inserendo definitivamente negli ingranaggi rossoblù. Positivo anche l’esordio di Jovancic, nonostante un solo allenamento insieme ai nuovi compagni ha dato vita ad una gara molto solida, 8 punti, 4 rimbalzi e 4 recuperi alla fine per lui. Ora per l’Oasi di Kufra Fondi ci saranno due impegni molto duri, domenica 26 si andrà in trasferta a Montegranaro contro una delle regine del campionato per poi ospitare sabato 1 novembre il Basket Cassino.

OASI DI KUFRA FONDI – STELLA AZZURRA ROMA 75-52

FONDI: Cappiello 8, Lilliu 22, Romano 13, Pietrosanto 8, Petrosino 10, Mihalic 2, Jovancic 8, Testa 2, Mattei 2, Di Marzo n.e. All. Kalaja X.

ROMA: Savoldelli 4, Vitale 10, Da Campo 4, Radonjic 11, Guariglia 6, Buscaglione 3, Gentili 3, Fallou, Ulaneo 3, Pedroni 8. All. Santini A.

PARZIALI: 9-11 24-12 19-13 23-16