Basket C Naz – Fabiani dalla Petriana, Scauri esordisce in casa

I.T.E. Tallini Castelforte

pallone da basketSiamo ancora alla 2° giornata della regular season e già si inizia a far sul serio. Entrambe le sfide di questo weekend per Scauri e Fabiani sono contro formazioni che hanno vinto anche loro all’esordio. Dunque, giornata nella quale la parola d’ordine è una sola: cercare continuità per iniziare a creare l’ambiente ideale per una stagione in linea con gli obiettivi di ognuno.

PETRIANA – FABIANI FORMIA

Oggi pomeriggio, con palla a due fissata per le 18.30, avrà il via la prima sfida esterna stagionale per il roster giallo-rubilio. Di fronte, la Polisportiva Petriana di coach Fabbri che ha battuto nell’esordio la Tiber imponendosi per 69-55 in trasferta e rimanendo imbattuta in tutti i parziali (primi 3 vinti, il quarto pareggiato a quota 20). Un avversario ostico, galvanizzato da un esordio più che positivo e ora atteso dall’esordio davanti al pubblico amico. Premesse di una sfida che si prospetta equilibrata e combattuta, e che la Fabiani dovrà impostare nella giusta maniera sin dalle prime battute. Bisogna dare continuità ai 2 punti conquistati contro l’APDB Roma, per aumentare la fiducia del gruppo e portare già a casa un primo mini-bottino su cui poi costruire il proprio futuro.

BASKET SCAURI – VIRTUS VALMONTONE

Domani, alle 18 in punto, ci sarà il big match di giornata. Almeno questo è ciò che dice la giovane classifica del girone, visto che Scauri e Valmontone sono le due formazioni che hanno vinto col maggior scarto all’esordio e che dunque potranno dare spettacolo sul parquet del PalaBorrelli. Per i delfini, un esordio casalingo contornato anche dalla celebrazione dei 65 anni di basket a Scauri, il che darà ulteriore spinta e motivazione agli uomini di coach Addessi per onorare al meglio quella formazione che nel lontano 1949-50 partecipò al primo campionato della sua storia. Le statistiche dell’esordio dicono di uno Scauri che subisce di meno ed un Valmontone che segna di più, ma senza dubbio sono numeri che lasciano il tempo che trovano ma creano una bella cornice attorno ai 40′ che ci apprestiamo a vivere.

Redazione Sportiva Telegolfo

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo