Basket C Naz – Ostacolo Viterbo per la Fabiani

I.T.E. Tallini Castelforte

fabianiDopo la vittoria “corsara” ottenuta in casa delle Poste Assicurazioni Lazio, la Fabiani Formia è pronta ad affrontare la Fortitudo Viterbo nella dodicesima giornata del campionato di serie C.

Un impegno che, a leggere la classifica, appare più che mai alla portata del quintetto allenato da Gianclaudio Pennacchia, soprattutto alla luce di una situazione complessiva decisamente problematica per i viterbesi,  fermi all’ultimo posto in classifica a quota 0 dopo le nove sconfitte rimediate in altrettante gare. Premesse queste che fanno pendere dalla parte formiana l’ago della bilancia anche perché nelle fila giallorubilio c’è grande entusiasmo per le due vittorie portate a casa e per una situazione di classifica che potrebbe farsi interessante con la terza posizione (utile per il passaggio ai play-off) ad un tiro di schioppo. Durante la settimana, il lavoro del tecnico formiano è stato incentrato molto sull’aspetto psicologico di approccio alla gara, per far si che al momento di scendere in campo la squadra possa essere comunque concentrata, determinata e dare il meglio di se e non essere già sicura di riuscire a fare dell’avversario un solo boccone. Ma, oltre ai due punti in palio, la squadra vuole ritrovare anche la brillantezza e l’intensità dei giorni migliori, cose che sembrano essersi perse nelle ultime settimane, alla luce di alcune prestazioni poco convincenti; alla squadra la società (che in settimana  ha raggiunto un accordo di collaborazione con il dr. Alfredo Miele, che  ricoprirà il ruolo di team manager della serie C) chiede quindi non solo di vincere, ma anche di convincere, cose essenziali se si vogliono raggiungere traguardi importanti. Ed intanto qualcosa si muove anche sotto l’aspetto burocratico dopo un fattivo incontro che si è tenuto in settimana tra i dirigenti della Fabiani e l’Amministrazione Comunale, incontro dal quale sono scaturiti un paio di provvedimenti tendenti a soddisfare le esigenze e le richieste della società formiana. In primis, il primo cittadino ha comunicato che sono stati approvati in bilancio comunale la somma di 130.000 euro per i lavori della palestra di via Filiberto, lavori sia di ammodernamento che di conformità, così come richiesto dalle normative federali legate al campionato di serie C nazionale. In secondo luogo il dott. Bartolomeo si è impegnato, per venire incontro alle richieste avanzate dai tecnici e dai giocatori stessi di potersi allenare alle ore 18,00 (molti atleti provengono da Roma ed è impensabile pensare di chiudere le sedute di allenamento alle ore 22.00), a trovare una nuova palestra per gli allenamenti della compagine seniores. Il sodalizio formiano vuole pubblicamente ringraziare il sindaco e tutta l’Amministrazione per quanto fatto fin’ora e per quanto verrà fatto in seguito, il tutto sempre e solo all’insegna dello sport.