Basket C Regionale: atto finale, Serapo per finire 4° e derby verità per la Meta

Si conclude in infrasettimanale la regular season di basket regionale nel girone B laziale. Definite ormai le otto che prenderanno parte ai play-off incrociati col girone A, restano da determinare i piazzamenti dal 5° all’8°. In ogni caso, un trionfo per le formazioni nostrane con un 4 su 4 alla post season.

Basket Scauri – Club Bk Frascati

Gara fondamentale più per i romani che per i delfini scauresi, che però non vorranno perdere l’occasione di scrivere la storia e completare in maniera pulita la propria stagione regolare. Il punteggio pieno sembra ormai a portata di mano, e chissà che non ci scappi anche la conquista dell’unico record del girone non in mano scaurese: il miglior score stagionale, per ora in mano al Formia Basketball che in casa contro la Sam terminò a quota 115. Per Scauri, il best è fermo a 107 nella scorsa giornata. Il Frascati è nella Top 8, vero, ma fa parte di quel gruppetto in lizza almeno per la 5° piazza. Il compito appare assai proibitivo, anche in virtù del punteggio dell’andata che fu di 100-50 per gli ospiti di coach Addessi. Ma è più che risaputo che, nello sport, proprio gli ultimi istanti di stagione spesso portano a stravolgimenti inimmaginabili, dunque occhi aperti e che vinca il migliore!

San Paolo Ostiense – Basket Serapo

Il match è di quelli da tutto o niente per i biancoverdi. Nel senso che da parte ostiense questi 40′ non hanno alcuna rilevanza ai fini della classifica che li vede saldamente secondi, ma per la Serapo occorre vincere assolutamente per non dover aspettare i risultati di Alfa Omega, Formia Basketball e Frascati. Due punti che potrebbero dunque blindare il 4° posto, messo a repentaglio a seguito del ko contro la Fabiani e del turno di riposo forzato per i ragazzi di coach Miele. Dietro la concorrenza è molto agguerrita, dunque per non dover ricorrere alla classifica avulsa degli scontri diretti meglio non rischiare e tentare di espugnare un campo tra i più ostici del girone. All’andata, il San Paolo espugnò 66-60 il parquet avversario con un grandissimo secondo quarto.

Fabiani Formia – Formia Basketball

Il derby più importante della stagione, senza ombra di dubbio. Almeno da parte Meta, che vorrà inoltre vendicare il ko dell’andata per 62-67 ed ha sicuramente più obiettivi ancora da rincorrere rispetto ai giallo-rubilio, che dal canto loro hanno lo stimolo di regalare ai propri tifosi il bis nella stracittadina. I ragazzi di Di Rocco staranno con la famosa “radiolina dell’ultima giornata” in panchina, tentando di vincere la propria sfida e aspettando notizie dai match di Serapo, Alfa Omega e Frascati. Il sogno si chiama 4° posto, ma come già ampiamente affermato dal coach e dai giocatori una stagione iniziata con l’obiettivo della salvezza e culminata con l’accesso ai play-off è già un trionfo, quale che sia il piazzamento finale e l’esito dell’accoppiamento play-off. I motori sono caldi, non resta che attendere che i semafori si spengano per dare inizio a questi infuocatissimi quaranta minuti.

Luca Masiello

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo