Basket C SILVER: IL BASKET SERAPO ALZA LA TESTA, BATTUTE LE STELLE MARINE OSTIA. – Foto –

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Una gara di intensità elevata in cui si vedono tutte le facce di un Basket Serapo ancora alla ricerca della ricetta perfetta che porti ad una continuità di prestazione nell’arco dell’intera gara; infatti la squadra biancoverde prima soffre l’intensità delle Stelle Marine, poi reagisce ed infine conclude alla grande regalando ad una meraviglioso pubblico la vittoria in questo esordio stagionale.

Dopo un bell’inizio firmato Matteo Antetomaso, i ragazzi di Coach Addessi subiscono sin troppo la reazione della squadra ospite che prende il largo e solo grazie ai canestri di Luca Valente e Porfido riesco a chiudere il primo quarto sotto la doppia cifra di scarto ( 16-25). Quel break finale voleva pur significare qualcosa visto che pian piano i ragazzi ricuciscono lo strappo grazie ad un positivo Papa ed un Matteo Antetomaso in serata di grazia dalla lunga distanza, mentre la serata sfortunata al tiro di Porfido viene compensata con una presenza essenziale sotto canestro. Si va al riposo lungo con la squadra ospite che vede ridotto il suo vantaggio a soli 3 punti ( 33-36)
Alla ripresa delle ostilità sale l’intensità e qui la squadra Gaetana è brava a non mollare e restare sempre sul pezzo, superando le difficoltà grazie alla volontà di ogni ragazzo: Leccese inizia a carburare aspettando un finale che lo vedrà protagonista, Luca Valente, il solito Matteo Antetomaso ed un Di Dia scatenato rintuzzano il tentativo di allungo di Paoli e compagni. Si arriva così al quarto decisivo con il punteggio di 48 -51 per la squadra capitolina. Ultimo quarto che è un capolavoro difensivo per i biancoverdi ma proprio quando la vittoria sembra essere messa in ghiaccio una tripla di Ligas ed un mini parziale di 4-0 per le Stelle Marine rimettono tutto in gioco ( 41-40 Basket Serapo) ed è proprio in questo momento topico della gara che Porfido decide di sbeffeggiare la sfortuna serale e segna una tripla siderale che mette in ginocchio la squadra ospite che non riesce ad imbastire più nulla di convincente e così Leccese con un 2/2 dalla lunetta mette la parola fine alla gara.
Una vittoria che vale molto per il proseguio visto che arrivata contro una squadra di alto spessore.

BASKET SERAPO – STELLE MARINE OSTIA 66-60 (16-25; 33-36;48-51)
BASKET SERAPO: Leccese 9, Vagnati, Di Dia 8, De Maria, Di Biase, Papa 12, Valente F. 1, Antetomaso J. , Antetomaso M. 15, Valente L. 11, Porfido 10. Coach: Addessi.
STELLE MARINE OSTIA: Pasquali 2, Caracci, Bufano 2, Volpe, Petrella, Troiani 15, Ligas 10, Amantini 2, Novarini 6, Franceschini, Polesi, Paoli 23. Coach: Volpe

( Foto a cura di Enrico Duratorre)

Ufficio Stampa Basket Serapo ’85

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/