Basket – Scauri col batticuore, Fortitudo forza 5 mentre alla Jumbo il derby di Promozione

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

E’ uno Scauri decisamente da montagne russe in questo primo scorcio di stagione. Infatti, anche nel delicato match interno contro Catanzaro il roster di Sabatino ha sfoggiato tutti i propri pregi e difetti. E’ stata prima la volta dei lati positivi, con la prepotente reazione al -3 del primo quarto che ha portato i delfini avanti di 3 all’intervallo lungo e addirittura sul +19 dopo mezzora. Ma quando il risultato sembrava ormai acquisito e i due punti parevano solo una pura formalità da certificare col suono finale della sirena, ecco un ultimo quarto per cuori resistenti: Catanzaro mangia tutto il vantaggio, Scauri ne mette appena 2 e dal 61-42 si passa al 63-62 a 35 secondi dalla fine. Lo scadere del tempo arriva come una liberazione per Scauri e per l’intero palazzetto, che certamente poteva attendersi di tutto meno che di passare gli ultimi secondi col fiato sospeso e sperando che il cronometro si scaricasse in fretta. Ad ogni modo, Scauri fa un altro balzo in classifica superando una diretta concorrente per la salvezza, incrementando a 4 punti il vantaggio sulla zona playout e restando agganciato ad un 6° posto sempre super-affollato.

Per quanto riguarda la serie D, la Fortitudo Scauri non perde un colpo ed espugna anche l’ostico parquet del LaSalle vincendo in rimonta col punteggio di 71-67. Nonostante assenze pesanti, alla sirena è l’esperienza maggiore del roster scaurese ad avere ragione dei padroni di casa, al primo ko in stagione. La classifica ora vede le imbattute ridotte a due, con Fortitudo e Pontinia a quota 10 che non sembrano però riuscire ancora a prendere il largo. Il prossimo turno, sulla carta, si presenta fattibile perché a Scauri arriva il Manzao, a quota 6 ma con 3 sconfitte in altrettante trasferte che però non dovranno far abbassare la guardia a Violo e compagni.

In Promozione, l’Itri sfiora il colpaccio contro la capolista Futura Sport, corsara per 1 punto. La Jumbo fa suo il derby con la Fabiani, mentre sorridono le due terracinesi e perde il Basket Forever. In classifica, Terracina aggancia il 2° posto mentre il 40.0 si contende con Jumbo e Forever il 5° gradino. Itri e Fabiani sono le sole rimaste ancora al palo, ma è una situazione che non durerà più di una settimana essendo in programma lo scontro diretto nel prossimo turno. Turno che metterà di fronte Jumbo e 40.0 così come Terracina e Basket Forever.

Luca Masiello