Basket serie B: Il Meta vince con Avellino – Video Interviste –

Un frizzante Meta Formia Basketball vince in rimonta all’ overtime battendo Avellino in una gara chiusa con il risultato di 83 ad 81.

Il primo periodo si apre con le formazioni che si affrontano a viso aperto con una sostanziale parità nelle realizzazioni che porta a chiudere alla prima sirena sul punteggio di 20 a 21, nel secondo quarto è la squadra coach De Gennaro a costruire un sostanziale vantaggio con i formiani fermi ed impantanati in fase d’attacco per almeno 7 minuti e riprendendosi poco prima del riposo lungo con un finale di 27 a 37 con i biancoverdi avanti di 10.

Nel terzo periodo coach Giovanni Di Rocco le azzecca tutte ed il suo quintetto regala un frizzante secondo tempo con Tamburrini e Laguzzi particolarmente ispirati ed autori di 15 e 16 punti mentre Jovocic MVP Formiano ne firma ben 18 rendendo difficile la vita sotto la plancia d’attacco e concretizzando i tiri liberi concessi, il 48 a 54 non lascia tanti margini ai ragazzi del presidente Tartaglione obbligati ad alzare i ritmi nell’ultimo periodo cosa che avviene con gli ultimi 10 minuti che vedono Avellino arrancare dietro un Meta che corre e sbaglia poco i canestro di Ianuale costringe i lupi a dover compiere l’impresa per chiudere su 75 a 75 i minuti regolamentari.

L’overtime vede le squadre stanche e poco lucide nelle giocate il primo canestro che sblocca il pari arriva a 2:54 dalla sirena e la gara si trascina nell’ incertezza dando modo di rimanere attaccati ad una gara lunga e senza soste, i liberi di Laguzzi sono la consacrazione di una vittoria di gruppo ottenuta con le ottime giocate giovani con i mix dell’esperienza di questo Formia che chiude battendo Avellino 83 ad 81 e sale a 8 punti nel mini girone dove c’è tanta incertezza di classifica e a maggior ragione bisogno di punti salvezza per i biancoblu.