Calcio a 5 C2: Esordio convincente per l’Heracles Formia che batte il CoriMontelepini 2 – 0

In una gara caotica ma divertente dedicata al compianto dirigente Arcangelo Moscaritolo, L’Heracles Formia dimostra di essere formazione matura e completa.

Nel primo tempo la gara si svolge con gli uomini di Vanderlei che girano palla e fanno tanto movimento salvo poi impattare contro il pulmino Cori che mister Angeletti allestisce bene davanti alla propria porta e tutto lascia presagire che il Cori possa fare il colpaccio viste anche le ripartenze dei Lepini, la svolta arriva con Bisecco bravo ad infilare da fuori una pallonata imprendibile nel sette, pallone che passa tra due uomini ed il portiere per un meritato vantaggio Heracles.

Il raddoppio arriva con Olivio bravo a sfruttare un ottimo pallone servito a difesa fuori tempo da Segalla dalla destra dopo un ottimo spunto di capitan Valerio, arriverebbe anche il terzo goal se Riso bravo a farsi trovare solo dietro le linee nemiche non si facesse ipnotizzare dal portiere in uscita che comunque trova una grande chiusura.

Nell’Intervallo mister Angeletti tiene un sit-in con i suoi e la cosa pare cambiare il copione della gara ma i padroni di casa sono poco inclini a sconti e gli ospiti risultano così poco incisivi negli ultimi metri.

Vittoria che mette in mostra il valore tattico e tecnico dell’Heracles che dimostra di poter gestire varie situazioni di campionato, a Formia arriveranno tutti all’arrembaggio, godiamoci questa vittoria e guardiamo il temporale che è all’orizzonte.

GIANNANTONIO 7: Serata di ordinaria amministrazione il Cori si vede poco dalle sue parti ma quando arriva lui è pronto e vigile, un punto in più lo merita per la parata “Felina” che esibisce nel primo tempo raccogliendo un bel po’ di OHH.

CARDILLO 6,5:Si propone come valida alternativa ai titolarissimi e quando Vanderlei chiama lui svolge il suo compito senza sbavature.

FRANCISCO DA SILVA 7: Ballerino di Samba parte guardingo ma dimostra di avere buon fieno in cascina da segnalare un finta che manda al bar anche la telecamera.

OLIVIO 7,5: Continua la crescita di questo ragazzo che macina minuti da titolare e soprattutto partecipa al tiki taka dell’Heracles, segna il raddoppio che cambia definitivamente e “chiude” la gara con un tempo di anticipo.

SEGALLA 7.5: Leggere Olivio per fare copia ed incolla ma senza la rete, forse nel rush finale della scorsa stagione è stata un assenza importante, il mezzo voto in più lo incassa per la girata acrobatica che si stampa sulla traversa.

VASTARELLA 6: Gioca pochi minuti ma comunque non commette errori.

RISO 7: Eterno movimento, percorre tantissimi chilometri, si propone, non trova il goal per poco ma è essenziale nel gioco di Vanderlei, meriterebbe di più se non si facesse ipnotizzare dal portiere nell’uno contro uno, fondamentale il suo salvataggio sulla linea di porta quanto il punteggio era ancora 0 – 0.

VALERIO 7: Pasta del capitano, tanta grinta e cuore in una serata in cui gira tutto bene lui si occupa di chiudere qualsiasi incursione avversaria e il tabellone lo dimostra.

BISECCO 8,5: Ordinato, pulito ed elegante, ha il merito di rompere lo status quo con una botta che supera il pulmino del Cori che proteggeva lo 0-0 e quasi non trova il raddoppio con un altro colpo da prestigiatore.

VANDERLEI 7: Gioca poco e fa di più il mister, quando entra quasi posiziona i propri uomini chiedendo quello che vuole, ha il merito di organizzare il tikitaka dei suoi di non spazientirsi nelle fasi caotiche e di trovare una vittoria che alza luci “come se mancassero” sulla sua squadra.

CORIMONTELEPINI 7: Angeletti predica il catenaccio nel primo tempo e la cosa funziona la squadra si concede anche qualche ripartenza che rischia di essere letale ai padroni di casa, senza il goal di Bisecco sarebbe stato un colpaccio, il voto cala un pochino nella ripresa quando ci si attende qualcosa in più ma la manovra è molto frammentata e soprattutto poco incisiva negli ultimi metri, voto alto nonostante la sconfitta perché non si sono mai fermati.

Giuseppe Capuano

www.Telegolfo.com

Video Intervista a Francesco Bisecco

Video Sintesi

Pubblicità