Calcio a 5: Heracles Formia tra conferme e acquisti importanti

Pubblicità

L’Heracles Formia continua il lavoro di costruzione della rosa per il prossimo campionato di serie C dopo la conferma del mister e dei giocatori Cardillo e Valerio arrivano altre conferme quelle di Zottola e dei brasiliani Olivio e Segalla.

Vincenzo Zottola bomber gira golfo sembra aver trovato finalmente casa in maniera stabile nel sodalizio formiano, determinante il suo apporto nell’ultima Final Four di coppa Lazio dove è andato a segno sia in semifinale che in Finale nel corso della stagione è spesso entrato apportando goal e certezze offensive per mister Vanderlei.

Discorso diverso è per i due Brasiliani Angelo Olivio e Cawe Segalla, entrambi giovanissimi lo scorso anno hanno dimostrato ampi margini di miglioramento con Olivio che ha dato una grande mano in campo crescendo sia in forma tecnica che fisica nel corso della stagione, Segalla ha dovuto effettuare varie sedute ai box per problemi fisici ma non ha mai fatto mancare la propria presenza e apporto nelle partite dove era arruolabile.

Il vero salto di categoria arriva con l’ultimo acquisto di mercato, anche esso brasiliano ma con cognome italianissimo si tratta di Raphael Di Giannantonio, portiere di altra categoria e con esperienze italiane in Serie A2 a Barletta e serie B con le maglie di Pratola, Ariano, Bisceglie e L’Aquila.

Un acquisto fortemente cercato da tutta la dirigenza formiana e da mister Vanderlei per iniziare a gettare le basi per una squadra altamente competitiva che possa affacciarsi finalmente in campionati superiori nei prossimi anni senza improvvisazioni.

Uno scatto importante quello della dirigenza formiana in un campionato che dovrà per forza di cose vedere Vanderlei e soci protagonisti, il mercato non è per ovvie ragioni numeriche ancora finito ma se questa è la rotta tracciata ci si attende qualche altro innesto di valore e classe in mezzo al campo.

Giuseppe Capuano

Pubblicità