Calcio Eccelenza Campana: Sessana “Superenalotto vincente”

I.T.E. Tallini Castelforte

sessanVince ed accede agli ottavi di finale di Coppa Italia Dilettanti la Sessana che batte al “Comunale” di Vitulazio 6-1 gli amici dell’Hermes Casagiove. Una vittoria voluta ed ottenuta dal collettivo gialloblù dopo gli incresciosi fatti di domenica pomeriggio, un passaggio del turno ipotecato già dopo i primi venti minuti.

Mister Ricciardi schiera in campo tre dei quattro espulsi domenica scorsa ovvero Parente, Di Ruocco e Grezio che salteranno la trasferta in casa dell’Arzanese, turnover per gli ospiti con ben quattro under in campo dal primo minuto.

Primo tempo. Pronti-via e la Sessana al 3′ guadagna un calcio di rigore grazie al tocco con il braccio di Gargiulo sulla punizione di Grezio. E’ proprio il “Cobra” ad andare dal dischetto e con il mancino spiazza Merola per il vantaggio gialloblù. La Sessana continua a costruire e all’11’ va vicina al 2-0 con Di Ruocco che controlla un pallone dalla trequarti e calcia in porta, attento Merola nel salvare bloccando il pallone. Passano soli cinque minuti e la Sessana raddoppia: Grezio si allarga sulla fascia e crossa per Acampora che non riesce ad impattare alla perfezione il pallone, la sfera termina sui piedi di Bernardo Caterino che controlla e realizza il 2-0, cinquantottesima rete con la maglia gialloblù, l’unico calciatore superstite in questi sei anni di Rinascita Aurunca. Fa tutto la Sessana, alla mezz’ora il portiere Borrelli sbaglia il rinvio e serve Famoso che controlla e calcia, fortunatamente per i gialloblù, alto sciupando una grossa occasione per rimettere in corsa la sua squadra. Goal mangiato, goal subito: la legge non scritta del calcio miete un’altra vittima. Percussione centrale di Ciro Improta che salta in dribbling due difensori e si presenta a tu per tu con Tommaso Merola, è generoso il numero otto gialloblù che invece di calciare in porta serve a Vincenzo Di Ruocco il più facile dei goal a porta sguarnita per il 3-0 che sarà anche il risultato del primo tempo.

Secondo tempo. Mister Santonastaso toglie ad inizio ripresa Di Tella ed inserisce Minauda, ma l’Hermes Casagiove capitola definitivamente dopo nemmeno un minuto quando Grezio sorprende l’estremo difensore Merola dal limite dell’area per il goal del poker. Partita ovviamente in completa discesa per i gialloblù che amministrano il risultato provando a siglare anche la quinta rete. Due occasioni in due minuti: prima Grezio viene anticipato da Sparaco che manda in angolo; dal successivo corner traversa di Mignogna che svetta più alto di tutti sul corner dalla sinistra di Di Ruocco. Al 67′ arriva il goal del pokerissimo e della tripletta personale per Orazio Grezio che in tuffo mette in rete l’invitante cross dalla sinistra del numero dieci Di Ruocco. La Sessana effettua tutti i cambi a propria disposizione, mister Ricciardi manda in campo per l’ultimo quarto d’ora di gioco il giovanissimo difensore classe ’99 Luigi Grimaldi, sessano doc e prodotto del fiorente settore giovanileaurunco.

L’Hermes riesce a siglare anche il goal della bandiera con Mazza che ben servito da Carozza batte in rete con Borrelli che non può nulla a dieci minuti dal termine. L’ultimaoccasione della gara è ancora di marca gialloblù, Signorelli si guadagna e calcia il penaltya tempo scaduto, Merola riesce a respingere, ma è lo stesso “scugnizzo” napoletano aribattere in rete il goal del definitivo 6-1. Prossimo impegno in Coppa per i gialloblù il derby tutto casertano contro il Gladiator, un remake della sfida dello scorso anno.

SESSANA: Borrelli, Mignogna, Franco, Parente, Iannitti (74′ Grimaldi), Bosco, Acampora

(52′ Di Lanna), Improta, Grezio (70’Signorelli), Di Ruocco, Caterino. All. Ricciardi. A disp.

Ciontoli, Arigò, Pisaniello, Zamparelli.

HERMES CASAGIOVE: Merola, Sparaco, Muollo, Di Tella (46′ Minauda), Gargiulo,

Laezza, Leone, Perrretta (57′ Izzo), Famoso (55′ Carozza), Ostrifate, Mazza. All.

Santonastaso. A disp. Di Bernardo, Buonanno, D’Alterio, Cutolo.

ARBITRO: Grasso di Ariano Irpino

ASSISTENTI: Gallo – Ciccopiedi di Avellino

MARCATORI: 3′, 46′, 67′ Grezio (SES); 16′ Caterino (SES); 37′ Di Ruocco (SES); 90′

Signorelli (SES); 80′ Mazza (HCS)

AMMONITI: Franco (SES); Gargiulo (HCS)

ESPULSO: 90′ Laezza (HCS) per proteste

RECUPERO: 0′ PT; 0′ ST

CORNER: 2-1 per la Sessana

SPETTATORI: circa 100

Ufficio Stampa US Sessana 1915

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.