Calcio Eccellenza: Gaeta sontuoso batte l’Arce 5 a 1 – Video Sintesi ed Interviste

Primi punti del 2022, dopo il ko di Paliano. Il Gaeta vince e convince al Riciniello, superando 5-1 l’Arce. I biancorossi si issano a quota 27 e restano a contatto con Vis Sezze e Terracina, appostate subito dopo la zona podio. Giornata di grazia per Vitale e compagni. Ad eccellere Lorenzo D’Urso, con una tripletta che indirizza l’incontro. Completano la goleada Carnevale (per il momentaneo 2-0) e Ranieri (per il definitivo 5-1). Ospiti a segno, con Felea, sul parziale di 4-0. Unica macchia di una partita perfetta l’espulsione di Gregorio Altobelli, che salterà il derby di domenica prossima sul campo dell’Itri.Appena 1’, e la gara viene indirizzata. Tocco di Nohman per D’Urso che, all’interno dell’area, insacca alle spalle di Liberatori. L’Arce risponde con la zuccata di Basilico appena a lato, ma il Gaeta è cinico e al 17’ raddoppia con l’azione insistita di Carnevale, che dopo un cross murato calcia di collo pieno ed insacca in diagonale a mezz’altezza, piegando le mani a Liberatori. Gli ospiti hanno una ghiotta chance, ma in ripartenza veloce arriva il tris con il tap-in di D’Urso, dopo il primo tentativo di Sigillo respinto dal portiere. Gara in cassaforte, Nohman cerca il gol ma è stoppato da Liberatori e dal palo. Mentre nel recupero Altobelli, già ammonito, spende il fallo tattico: salterà l’Itri. Nella ripresa l’Arce parte a testa bassa, però Cardoso abbassa la saracinesca con un intervento super su Gallo. Il capitano ospite è più volte pericoloso, poi al 55’ commette una scorrettezza e viene espulso. La pressione ospite si riduce, ed il Gaeta cala il poker con l’inserimento di D’Urso su un cross dalla sinistra: tripletta personale. L’Arce arriva al gol della bandiera con il rasoterra da distanza ravvicinata di Felea, poi è bravo Cardoso sulla punizione di Moriconi. Si gioca solo per l’onore, e Ranieri pesca il jolly dai 25 metri: 5-1 e titoli di coda al Riciniello.

GAETA-ARCE 5-1GAETA Cardoso, Azoitei (41’st Armenio), Siciliano (22’st Pattelli), Vitale, Altobelli, Alongi, Carnevale, Sigillo (25’st Piscitelli), Nohman, Barba (32’st Ranieri), D’Urso (18’st Arduini) PANCHINA Conte, Vecchio, Orlando, Prencipe ALLENATORE Di RoccoARCE Liberatori, Moriconi, Escudero, Turmalaj, Marini (32’st Iacob), Di Monaco (29’pt Norcia), Testa (16’st Vera), Pitisci (29’pt Felea), Pompili (12’st Sciucco), Basilico, Gallo PANCHINA Ferazzoli, Colacicco, Martiniello, Gesuale ALLENATORE Ferazzoli F.MARCATORI D’Urso 1’pt, 26’pt e 14’st (G), Carnevale 17’pt (G), Felea 21’st (A), Ranieri 33’st (G)ARBITRO Panici di Aprilia, 6 ASSISTENTI Negro e Degli Abbati di Roma 1NOTE Espulsi Altobelli (G) al 48’pt per doppia ammonizione, Gallo 10’st (A) per gioco scorretto Ammoniti Pitisci, Basilico Angoli 2–11 Fuorigioco 2–0 Rec. 3‘pt-1‘st

Video Sintesi

Intervista