Calcio eccellenza: Il Formia pareggia fuori casa con il Lariano

Il Paese delle meraviglie a Minturno


LARIANO-FORMIA 1-1

LARIANO: De Bernardo, Luddeni, Moroni, Pompili, Romaggioli, Marongiu (43’ pt Cristofari) Travaglini (28’ st Romei), Sbraglia, Fiorelli (10’ st Davato), Scacchetti, Caffatini. A disp.: Zampino, Scifoni, Lelli, Mastrantonio. All. Di Cori.

FORMIA: Fiorenza, Giglio, Allegretta, Volpe, De Meo, Valente, Scipione A. (19’ st Di Emma), De Santis, Mariniello, Scarpato (41’ st Scuoch), Petronzio. A disp.: Franco, Scipione C., Ialongo, Magrelli (44’ st Magrelli). All. Scarlato.

ARBITRO: Ancora di Roma 2 (Intorre-Abbatecola)

Reti: 4’ pt Marongiu, 40’ st Allegretta

Note: spettatori 150 circa, giornata nuvolosa. Espulso al 30’ st Scacchetti (L) per somma di ammonizioni; Ammoniti Romaggioli (L), Valente (F) recupero 3’ pt, 5’ st

Primo tempo

4’: RETE DEL LARIANO. punizione dal limite di Scacchetti, Fiorenza la devia sull’ incrocio dei pali, sula ribattuta il più veloce di tutti è Marongiu che raccoglie e mette in rete

16: De Bernardo in uscita sui piedi di Scipione

32’: Scarpato va alla conclusione, De Bernardo blocca in due tempi

35: Petronzio scarta due avversari e va al tiro, ma calcia però addosso al portiere in uscita

Secondo tempo

La ripresa comincia con un Lariano più deciso alla ricerca del secondo goal

28’: punizione di Mariniello, palla che lambisce il palo

Il Formia è più convinto alla ricerca del pareggio

40’: 1-1 FORMIA. Allegretta gioca palla al limite dell’ area, in diagonale trova il pertugio giusto per battere De Bernardo

41’: percussione di Giglio, anticipato al limite dell’ area ospiterà

le3cshop.com