Calcio Eccellenza: Itri ed Ausonia si dividono la posta nel derby del basso Lazio – Video Interviste

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Le Interviste

Interviste Itri Calcio – Insieme Ausonia

Interviste post gara tra A.s.D Itri Calcio e Polisportiva Insieme Ausonia News ai due allenatori Roberto Gioia e Giorgio Minieri

Pubblicato da Telegolfo-RTG emittente televisiva su Domenica 9 settembre 2018

La Sintesi

09-09-18 Sintesi gara Itri Calcio – Insieme Ausonia

Sintesi della gara del Campionato di Eccellenza Lazio Gir. B tra A.s.D Itri Calcio e Polisportiva Insieme Ausonia News

Pubblicato da Telegolfo-RTG emittente televisiva su Domenica 9 settembre 2018

Gara di cartello quella del Comunale di Itri dove i padroni di casa cercavano i primi punti in campionato davanti al proprio pubblico mentre l’11 dell’ Insieme la continuità dopo l’ottimo esordio casalingo. Ne è venuta fuori un gara divisa in due tronconi con il primo tempo a completo appannaggio della formazione di Giorgio Minieri. Itri che passa in vantaggio grazie al goal firmato da Di Roberto ben imbeccato da Otero sul filo del fuorigioco, battuto nell’1 contro 1 Zeoli.
L’Itri potrebbe dilagare soprattutto con Rossini che disegna due punizioni telecomandate ma il palo prima e un ottimo Zeoli poi tengono a galla la formazione di Roberto Gioia.
Acceso l’inizio del secondo tempo: nei primissimi istanti arriva l’espulsione del Capitano La Manna dell’ Insieme Ausonia che, sulla trequarti, entra in netto ritardo su Iguaddou bravo a far sparire il pallone rapidamente, rosso diretto ed Ausonia in dieci.
Paga, però, dazio Minieri che perde nella stessa azione Iguaddou e poco dopo Otero entrambi per infortunio, gli Itrani ne risentono e diventano timorosi mentre Gioia pesca a piene mani dalla panchina, Luigi Gioia (sempre cuore e sacrificio) e Boye cambiano look al reparto d’attacco. E’ proprio Boye, imbeccato da un ottimo passaggio di Corrado, a firmare il pareggio complice anche la difesa di casa. Secondo gol in altrettante partite per lui.
L’Itri prova a rispondere e due volte Lubrano costringe Zeoli a guadagnarsi un bel voto in pagella compiendo miracoli su ottime conclusioni del centrocampista.
L’ultimo sussulto lo regala Di Roberto ma nella confusione l’Ausonia chiude gli spazi ed il pallone non varca la linea più ambita.
Un punto a testa su un campo caldissimo e che comunque ha visto la presenza di due belle e colorate tifoserie che non hanno fatto mancare il proprio supporto alle proprie compagini.

Di Giuseppe Capuano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.