Calcio Eccellenza: Un Insieme Ausonia incerottato pareggia con il Morolo

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Terzo pareggio consecutivo che poco serve alla classifica per la capolista Insieme Ausonia che trova il terzo pareggio consecutivo in campionato il secondo nella doppia casalinga.

Per leggere il pareggio odierno bisogna fare un piccolo passo indietro si 24 ore quando per la rifinitura mister Amato può contare ai blocchi di partenza praticamente 7 uomini arruolabili mentre tutto il resto della rosa è alle prese con malanni stagionali o assenti per squalifica.

Ne scaturisce una partita con tante scelte obbligate e con il centrocampo frattese praticamente assente, il Morolo di conto suo si presenta ben disposto con il classico atteggiamento della formazione che vuole provare il colpo fuori casa ma già 1 punto sul bus del ritorno sarebbe cosa buona.

La gara vede ben poco nel primo tempo con la linea d’attacco dell’Insieme costretta a lottare per recuperare palloni lunghi rilanciati dalla difese che da conto suo non rischia mai ed anzi ha la libertà anche di impostare.

La ripresa vede i ragazzi del presidente Anelli maggiormente ispirati con Zonfrilli sugli scudi ma la partita non decolla nonostante l’espulsione di De Angelis per doppio giallo al 31′ della ripresa.

Pareggio ad occhiale e tanto nervoso per una squadra in cui nella giornata odierna gira tutto al contrario e se D’Angelo resta inoperoso anche l’attacco rimane mestamente a quota 0 con poche occasioni ma tanto sudore gettato sul campo.

Anticorpi da assumere e produrre per la capolista che rispecchia a pieno i problemi di tante formazioni nel mese di gennaio dove tanti malanni posso portare a passi falsi e stravolgimenti di classifica con il rumore delle seconde che si palesa all’ orizzonte, la ricetta per Pirolozzi (espulso poi per proteste nel post gara) e compagni è quello di riprendere la forma al più presto mettendo alle spalle i malanni di stagione e presentandosi già nel prossimo turno sul terreno del Campus Eur con la propria identità e uomini cose che hanno permesso finqui di ritenere l’ Insieme Ausonia la squadra da battere.

INSIEME AUSONIA – MOROLO 0-0
INSIEME AUSONIA: D’Angelo, Quirino, Bianco (Ranieri 71’), Fammiano
(Di Vito 59’), Altobelli, Pirolozzi, Zonfrilli, Giustini, Palumo, Prati, Monaco
Di Monaco. A disp.: Germanelli, Zegarelli, Senatore, Duca, Tobia, Di Vito,
Pastore, Ranieri.
Allenatore: Salvatore Amato
MOROLO: Palombo, Di Mambro, De Angelis, Meledandri, Amico, Nardi, Di
Iacovo, Capuano, Tani (Stefani 75’), Cataldi (Marini 79’), Uzoma. A disp.:
Loscalzo, Marini, Alteri, Reveco, Pantano, Ferrari, Stefani. 
Allenatore: Gian Luigi Staffa
ARBITRO: Federico Sapone (Aprilia), assistenti Paolo Camilli (Roma 1) e
Stefano Pignalosa (Formia)

NOTE: Ammoniti Zonfrilli, Monaco Di Monaco, Pirolozzi per l’Insieme
Ausonia, Uzoma, De Angelis, Amico e Stefani per il Morolo.
ESPULSI: Pirolozzi e De Angelis

le3cshop.com