Calcio: FORMIA-CECCANO 1-2

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Primo tempo
1’: Petronzio in azione veloce va vicino al goal
13’: GOL DEL FORMIA. Su calcio d’ angolo di Andrea Scipione, testata vincente
di Mariniello che incrocia sul secondo palo insaccando alla sinistra di
Bucciarelli
26’: PAREGGIO CECCANO. Bolide dalla distanza, Luciano non controlla, la palla
finisce sul palo, ,’ ex Parasmo raccoglie la ribattuta e da pochi passi mette
in rete
37’: conclusione dalla distanza di Petronzio, palla di poco a lato
40’: schema del Formia su calcio di punizione dal limite, sul secondo palo
Petronzio non arriva su un traversone a mezz’ altezza di Scarpato
45’: sottomisura, Petronzio calcia alto a colpo sicuro
Secondo tempo
7’: punizione a girare di Parasmo dal limite dell’ area, palla poco oltre la
traversa
16’: 2-1 CECCANO. Diagonale dalla distanza di Sacco, Luciano si fa cogliere
impreparato ed il pallone si insacca centralmente
22’: punzione dal limite del neo entrato Spilabotte, Bucciarelli a fatica in
angolo

 

FORMIA-CECCANO  1-2
FORMIA: Luciano, Scuoch, Scipione C., Scarpato (21’ st Spilabotte), Di Emma
(9’ st Cariello), Valente, Scipione A., De Santis, Mariniello, Ialongo (21’ st
Leccese), Petronzio. A disp.: Fiorenza, Giglio, Magrelli, Allegretta. All.
Scarlato.
CECCANO: Bucciarelli, Pavia, De Persiiis, Tricinelli, Di Girolamo, Tiberia (2’
st Vezzoli), Sibilia, Fiacco, Parasmo, Sacco (33’ st Colò), Cicciarelli (22’ pt
Bracaglia). A disp.: Rossi, Spila, Mirabella, Baldassarre. All. Farinelli.
ARBITRO: Angiolari di Ostia Lido (Passero-Nocito)
Reti: 13’ pt Mariniello, 26’ pt Parasmo, 16’ st Sacco
Note: prima della gara, minuto di protesta dei giocatori del Formia contro la
società; ammoniti Valente, Scuoch (F), Sacco, Bucciarelli (C) recupero 2’ pt,
4’ st

le3cshop.com