Calcio:INSIEME AUSONIA BAMBINI IN CAMPO CONTRO LA VIOLENZA

Il Paese delle meraviglie a Minturno


domenica 22 aprile, e in occasione delle prossime partite in casa dei vari campionati a cui partecipa, l’Insieme Ausonia farà scendere in campo i giovanissimi atleti, piccoli amici e pulcini, degli anni 2009 e 2010. L’obiettivo? Lanciare un chiaro messaggio a favore della sportività (in campo e sugli spalti) e un altrettanto chiaro messaggio contro la violenza negli stadi, che purtroppo continua ad affliggere il mondo del calcio anche nelle categorie dilettantistiche. I piccoli calciatori scenderanno in campo un’ora prima della partita per un saggio dei risultati raggiunti, e accompagneranno le squadre sul terreno di gioco a inizio partita, per poi congedare i giocatori anche a fine match. L’Insieme Ausonia, che punta molto sulle nuove leve calcistiche locali – coltivando una proficua collaborazione con la scuola calcio San Giorgio – con questo gesto vuole ribadire l’importanza dei veri valori fondanti del calcio, rifiutando decisamente le derive di violenza a cui sempre più spesso si assiste nei nostri stadi.

le3cshop.com