Cassino: Smantellato emporio della droga. Arrestata una coppia di giovani

Emessa dal Giudice per le indagini preliminari un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per due ragazzi, tra cui un 22enne e una 23enne, accusati di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini svolte dai Carabinieri hanno portato alla luce, nella residenza della coppia, un emporio della droga. Il traffico di persone era a qualsiasi orario e secondo le indagini il giro di affari è di migliaia di euro. Tra i clienti abituali c’erano giovani studenti ma anche professionisti, che si trattenevano all’interno dell’abitazione solo per il tempo dell’acquisto. Molti di essi utilizzavano un messaggio criptico per indicare la sostanza. Tuttavia, le comunicazioni erano ridotte al minimo proprio per evitare di essere intercettate. Inoltre, è risultato dalle indagini che i due ragazzi ricevevano il reddito di cittadinanza. Dopo lo scatto delle misure cautelari adesso è in corso la procedura di revoca come previsto dalle disposizioni legislative.

Fonte: QDL Il Quotidiano del Lazio.it