Castelforte: A breve, anche a Castelforte, avremo punti di ricarica per veicoli elettrici. La contentezza del Sindaco G. Cardillo, “ulteriore importante segnale attraverso il quale desideriamo contribuire allo sviluppo della mobilità elettrica che è uno dei fattori fondamentali per migliorare la qualità dell’ambiente e ridurre l’inquinamento atmosferico”

“Sono contento di annunciare –esordisce il Sindaco Giancarlo Cardillo- che a breve, anche a Castelforte, avremo punti di ricarica per veicoli elettrici. Proprio ieri è stata celebrata la Giornata mondiale della Terra e siamo tutti consapevoli che una delle principali cause di inquinamento nelle aree urbanizzate è legata alle emissioni di veicoli con motore a benzina o diesel. Questa iniziativa –prosegue il primo cittadino- di dotare il nostro Comune di due punti di ricarica per veicoli elettrici vuole essere un ulteriore importante segnale attraverso il quale desideriamo contribuire allo sviluppo della mobilità elettrica che è uno dei fattori fondamentali per migliorare la qualità dell’ambiente e ridurre l’inquinamento atmosferico”.Per ottenere questo risultato la Giunta Comunale ha approvato un protocollo d’intesa con la Be Charge di Milano per l’installazione, a spese della stessa Be Charge di una rete di infrastrutture di ricarica sul territorio comunale. In questa prima fase verranno realizzati e messi a disposizione dei cittadini due punti di ricarica per veicoli elettrici rispettivamente in Via Pozzillo e in località Forma di Suio. La realizzazione di questi impianti non prevede spese a carico del bilancio comunale e rientra pienamente all’interno delle politiche nazionali ed europee finalizzate a favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile così come indicato anche dal Piano Nazionale infrastrutture per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica. Insomma il Comune di Castelforte si porta avanti anche nel settore delle misure tese alla salvaguardia dell’ecosistema offrendo il proprio fattivo contributo alla crescita e allo sviluppo di una sempre più forte sensibilizzazione verso il tema ambientale. Questa iniziativa, quindi, oltre a perseguire importanti finalità di salvaguardia dell’ambiente offre un primo importante servizio allo sviluppo dell’auto elettrica considerata, in questo momento, la nuova frontiera della mobilità sostenibile.

72Anna Coiro, Luigi Cirillo e altri 70Commenti: 9Condivisioni: 6Mi piaceCommentaCondividi

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo