Castelforte: Ancora attacchi scomposti e rabbiosi di una minoranza che agisce solo per soddisfare le voglie egocentriche dell’ex Sindaco Forte. Il comunicato del Sindaco G. Cardillo

Il consigliere Michele Saltarelli insieme al suo riferimento politico continuano nella loro azione irresponsabile e demagogica a gettare discredito sull’attività amministrativa dell’Amministrazione Comunale. Nessuna persona seria può negare che abbiamo trovato un disastro economico finanziario, una montagna di situazioni precarie rattoppate con veline di chiacchere. Lo abbiamo fatto con responsabilità e senso del dovere nei confronti dei concittadini ai quali e, solo ai quali, dobbiamo rendere ragione della nostra opera di risanamento che abbiamo condotto con tutti i mezzi possibili.

A pochi mesi dalle elezioni, invece, continuiamo a registrare gli attacchi scomposti e rabbiosi di una minoranza che agisce solo per soddisfare le voglie egocentriche dell’ex Sindaco Forte. Siamo così costretti ad ascoltare in Consiglio Comunale e a leggere poi anche sulla stampa i giudizi ingenerosi e le strumentalizzazioni demagogiche che vorrebbero oscurare la bontà dell’azione responsabile e sobria della gestione economica e finanziaria della nostra Amministrazione Comunale.

La nostra gestione non è abitata da venditori di fumo o da cacciatori che piazzano specchietti per le allodole. Noi siamo persone serie, responsabili e che hanno veramente a cuore le sorti del paese. Non vendiamo sogni ma affrontiamo la realtà con il coraggio degli onesti. Non lanciamo accuse gratuite a nessuno e respingiamo con fermezza gli attacchi scomposti di chi ha capito che l’aria che tira, anche questa volta, non è buona per soddisfare le loro ambizioni narcisistiche.

Sentono che la batosta elettorale sarà sonora e senza appello e cercano di sollevare polveroni, di fare segnalazioni irrealistiche, presentano denunce e continuano, invece, a gettare fango su chi, ogni giorno, con fatica s’impegna per dare un futuro vero e con salde basi per la città che ama.

Castelforte, infatti, è una terra da amare e non può più essere “usata” per dare sfogo alle proprie ambizioni personali. Se questo è il loro fine hanno ben capito che devono cambiare aria e questa realtà non è di loro gradimento.

Infine, concludo rispondendo alle loro strumentali accuse sul bilancio di previsione 2021 ma lo faccio per il giusto rispetto che debbo ai cittadini che ci leggono. Evidenzio che una parte delle fatture prive di impegni dell’anno 2019 e precedenti sono già state liquidate e per le altre gli uffici stanno procedendo alle opportune verifiche prima di poter procedere all’eventuale liquidazione. Comunque nel bilancio sono previsti gli opportuni fondi per la eventuale relativa copertura finanziaria. Le previsioni di bilancio prevedono l’attestazione dei vari Responsabili e solo a seguito del parere condizionato del Responsabile Area Economico Finanziaria e del Revisore dei Conti si procederà agli impegni di spesa secondo le loro indicazioni e cioè graduando gli impegni di spesa agli accertamenti di entrata. Inoltre proprio a garanzia degli equilibri di Bilancio il Responsabile Area Economico Finanziari ha accantonato, così come prevede la normativa vigente, nel Fondo Crediti Dubbia Esigibilità, una somma che va ben oltre il minimo previsto dalla legge in modo da garantire anche eventuali mancati introiti accertati.

Comunicato Stampa

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo