Castelforte: Buon 2021 a tutti. Gli auguri del Sindaco Giancarlo Cardillo

I.T.E. Tallini Castelforte

Cari concittadini,

in queste ultime ore del 2020 i nostri pensieri ripercorrono questi dodici mesi nei quali abbiamo vissuto, tutti, un’esperienza di vita che sembra segnare un vero e proprio spartiacque tra un prima e un dopo. Abbiamo dovuto imparare, parole nuove e un nuovo modo di relazionarci. Ci mancano gli abbracci e quelle strette di mano forti e calorose con le quali abbiamo trasmesso e condiviso, sempre, sensazioni ed emozioni. Ma sento che, ora anche grazie al lavoro della scienza, riusciremo a ritrovare una normalità che ci aiuta a ridare spessore alla nostra vita sociale. Sarà importantissimo coltivare anche lo spirito ognuno secondo la propria sensibilità.

Il 2020 lo ricorderemo certamente per tante cose che ci hanno fatto preoccupare e soffrire ma lo ricorderemo anche per la forza e il coraggio con il quale abbiamo affrontato le sfide epocali che ci ha proposto. Sono orgoglioso di poter dire che la nostra Comunità cittadina è stata davvero all’altezza del compito riuscendo a non perdere mai la speranza. Abbiamo saputo reagire bene insieme e nessuno è stato lasciato solo.

Nonostante la crisi e il suo aggravarsi, dovuto al covid-19, abbiamo saputo reagire e lo stiamo continuando a fare con grande determinazione. Tanti concittadini sono stati contagiati, qualcuno non ce l’ha fatta, ma la stragrande maggioranza ha lottato e, qualcuno, sta ancora combattendo questa difficile battaglia. Forse, altri saranno chiamati a vivere questa prova ma non resteranno soli. La famiglia, la Comunità e l’Amministrazione Comunale, come abbiamo sperimentato, saprà costruire una rete di protezione e di assistenza. L’Amministrazione Comunale, in questi mesi, ha fatto quanto doveva per essere presente in ogni circostanza e continueremo a farlo con una speranza ancora maggiore anche grazie al vaccino che è, ormai, una bella realtà. Appena lo avremo disponibile, anche nel nostro Distretto, andremo a farcelo fare per conquistare l’immunità. Lo faremo per noi e per tutta la società. In questo modo ciascuno di noi contribuirà ad uscire dalla pandemia. Nel frattempo continueremo a proteggerci come stiamo cercando di fare anche adesso.

Intanto, ringrazio innanzitutto i cittadini, gli imprenditori, i commercianti, i termalisti, duramente colpiti non solo dalla crisi del covid ma anche dallo straripamento del Garigliano, gli addetti ai servizi pubblici e privati che hanno offerto una grande prova di resistenza e di senso civico. Un pensiero di gratitudine va ai medici, al personale sanitario e parasanitario ed a quanti altri, a vario titolo, hanno consentito e consentono il regolare svolgimento di questi servizi. Un particolare pensiero di gratitudine desidero rivolgere alle Forze dell’Ordine, alla Protezione Civile e ai Parroci e alle nostre carissime Suore Trinitarie per la loro insostituibile opera accanto ad ogni singolo cittadino o situazione di emergenza e pericolo; al mondo della scuola e a tutti gli studenti che stanno vivendo un’esperienza assolutamente inimmaginabile. Un grazie va anche ai dipendenti comunali che, in questi mesi, nonostante l’organico ridotto, hanno voluto e saputo spendersi con tenacia per offrire il loro servizio, spesso anche oltre il normale orario di lavoro ed anche in giorni ed ore serali e notturne, pur di non far mancare nulla alla Comunità. Ringrazio le ditte e gli operatori delle imprese che lavorano e hanno lavorato in questi mesi per garantire i servizi ai cittadini. Infine ringrazio tutti i consiglieri comunali ed in particolare i miei collaboratori di maggioranza, la giunta comunale e i delegati per non avermi mai fatto mancare la loro vicinanza.

L’Amministrazione Comunale è davvero orgogliosa di tutto questo e non ha cessato di continuare a svolgere non solo la normale amministrazione ma ha cercato anche di realizzare tanti altri lavori di sistemazione del territorio comunale in tema di viabilità, servizi, spazi e aree pubbliche recuperate all’uso collettivo e ha avviato vari cantieri alcuni già conclusi, altri in corso di svolgimento e ha anche impostato l’avvio di nuovi lavori che vedranno la luce nei primi mesi del 2021. Abbiamo lavorato e lavoriamo con lo sguardo al futuro che dobbiamo costruire insieme ed in unità.

Abbiamo tutti nel cuore e nella mente una grande speranza: quella di ripartire nuovamente con determinazione e lo faremo, come sempre, insieme, perché Castelforte è una grande Comunità capace di slanci generosi. Pertanto, auguro un 2021 pieno di tutta la forza e il coraggio di cui abbiamo bisogno per fare le piccole e grandi cose che ci aspettano. Anche questa volta riusciremo a superare gli ostacoli e le difficoltà che ci sono e ci saranno e l’Amministrazione Comunale sarà sempre presente.

Buon anno 2021 a tutti

Giancarlo Cardillo – Sindaco