Castelforte: Cardillo e Ciorra scrivono al Sindaco riguardo il degrado dei campetti sportivi a S. Rocco.

“I sottoscritti consiglieri comunali espongono  quanto segue:

  • I campetti sportivi adiacenti piazza S. Rocco sono giornalmente frequentati da nostri giovani.

  • E’ evidente lo stato di abbandono e degrado degli stessi, con i tappeti pieni di bottiglie rotte e immondizia di ogni genere.

  • Nella parte centrale del campetto all’ingresso della struttura si è formato un inusuale avvallamento o abbassamento del suolo, che sembra imputabile ad un cedimento strutturale della costruzione.

  • Tutto il complesso mette in serio pericolo l’incolumità fisica dei ragazzi che vi si recano per giocare.

  • Nessuno ci risulta essere responsabile dell’apertura, chiusura o gestione degli impianti.

 

Tanto premesso, si chiede ai sensi del comma 2 art.30 del Regolamento del Consiglio Comunale (risposta scritta urgente entro 5 giorni dalla presente) di conoscere:

  1. Nome della ditta che ha eseguito i lavori.

  2. Nome del direttore dei lavori.

  3. Nome del responsabile del procedimento.

  4. Data di consegna dei lavori.

  5. Copia della garanzia definitiva (artt. 30 commi 2 e 2-ter, Legge n. 109/94 e 101 DPR n. 554/99).

  6. Copia della garanzia per i rischi di esecuzione (artt. 30, comma 3, Legge n. 109/94 e 103 DPR n. 554/99)

  7. Certificato di regolare esecuzione.

  8. Data del verbale di collaudo definitivo o provvisorio.

  9. Nome del tecnico collaudatore.

 

Si chiede inoltre di conoscere le motivazioni per cui questa amministrazione non procede all’affidamento, tramite un bando pubblico, di tali impianti a soggetti terzi e privati in grado di assicurare la manutenzione e gestione degli stessi.

Distinti saluti.

Giancarlo Cardillo

Paolo Ciorra”

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo