Castelforte: Comune selezionato da Poste Italiane per l’evento legato al “Dantedi”. Per l’occasione saranno donate 800 cartoline con speciale “annullo filatelico”:”Un popolo nella leggenda”

Mancano pochi giorni al 24 marzo 2021, giorno nel quale il Comune di Castelforte promuoverà lo storico evento celebrativo del DANTEDI.  

Il Comune di Castelforte, infatti, si è proposto ed è stato selezionato da Poste Italiane per organizzare un evento legato al “Dantedi”. In questa occasione Poste Italiane donerà al Comune 800 cartoline dedicate alla “giornata” che, verranno consegnate gratuitamente, munite di uno speciale “Annullo filatelico”, a quanti ne faranno richiesta la mattina dell’evento.

    La giornata scelta è il 24 marzo 2021 (10,30 – 12,30) e coincide con 222° Anniversario della Pasqua di Sangue del 1799. La manifestazione sarà aperta da una mostra di quadri e una fotografica dedicate ai temi della giornata. Nell’atrio dello storico Palazzo Comunale gli operatori di Poste Italiane saranno a disposizione per apporre l’esclusivo annullo filatelico sulle cartoline predisposte per l’occasione.

    Il momento centrale della manifestazione, però, sarà una diretta streaming dall’Aula consiliare, trasmessa su facebook e youtube nel corso della quale il Prof. Almerindo Ruggiero, guiderà uno speciale momento celebrativo in quattro parti al quale prenderanno parte il Sindaco Giancarlo Cardillol’assessore Paola Iotti e il Maestro di Musica Erasmo Testa che curerà gli intermezzi musicali. In particolare, nella prima parte, sarà posta l’attenzione sulle citazioni che il Sommo Poeta Dante Alighieri fa del Garigliano nella Divina Commedia; il secondo momento servirà a porre in evidenza la concessione nel 1079 della Carta delle Libertà da parte dell’Abate di Montecassino Desiderio II alla Contea di Suio; il terzo momento storico oggetto di attenzione è il 222° Anniversario della Pasqua di Sangue del 1799; il quarto e ultimo momento metterà al centro i tragici fatti dei quali Castelforte è stato tristemente protagonista tra il settembre 1943 e maggio 1944.

    Allo storico momento celebrativo prenderà parte anche l’Istituto Omnicomprensivo di Castelforte e interverranno oltre al Sindaco Giancarlo Cardillo, il Presidente della Provincia Carlo Medici, S.E. Mons. Luigi Vari, Arcivescovo di Gaeta, l’Abate di Montecassino Donato Ogliari e funzionari di Poste Italiane.

    Questa giornata è destinata a restare nella storia della cittadina aurunca e metterà al centro quattro tra i più importanti momenti della storia cittadina e lo farà partendo dalla citazione che il Sommo Poeta Dante Alighieri fa del Garigliano. Sarà una giornata memorabile anche per la valenza culturale e lo spessore della proposta che verrà trasmessa e condivisa in diretta streaming con la possibilità di essere liberamente seguita in ogni parte del mondo.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo