Castelforte: Forza Italia traccia il bilancio di fine estate.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Abbiamo atteso l’intera estate prima di tirare le somme su quanti bei progetti sono stati preannunciati e successivamente messi in atto dall’attuale amministrazione comunale.

Tra i tanti vogliamo ricordare il progetto “adotta un’aiuola” da noi promosso e per il quale il Sindaco già nella scorsa estate aveva comunicato di essersi attivato per la realizzazione. Ebbene nonostante queste sue affermazioni e nonostante siano passate ben due stagioni estive del progetto sopracitato non ne abbiamo potuto ammirare la messa in atto se non per un timido esempio visibile nell’aiuola di Piazza Operai.

Del resto la totale indifferenza verso questo argomento è di facile dimostrazione visto che lo scrivente è anche titolare di un’agenzia di assicurazioni e non ha mai ricevuto alcuna richiesta su una possibile volontà alla gestione di una o più delle aree verdi (verdi si fa per dire) disponibili.

Siamo stati, invece, colpiti dalla totale incuria delle zone verdi, delle aiuole del centro storico, del giardino bel vedere (di bello ha ormai solo il nome), del cimitero comunale che continua ad essere gestito attraverso degli interventi straordinari ma che non si capisce il motivo per il quale non debba essere inserito nella pulizia quotidiana vista l’importanza che ricopre per l’intera collettività che vorrebbe vedere i loro cari defunti in un ambiente pulito e curato.

Abbiamo assistito al perseverare dell’arte del parcheggio selvaggio, tranne qualche contravvenzione emessa per auto che ostruivano il passaggio della spazzatrice, alla mancata gestione dei parcheggi a pagamento per i quali questa amministrazione aveva deciso una gestione da parte di terzi ma che ad oggi non ci risulta abbia avuto inizio. A tal proposito è stata poi istituita una gara per l’affidamento? Quante società/cooperative hanno partecipato? Il servizio è stato affidato a qualcuna di esse?

Noi abbiamo i nostri dubbi in merito e siamo ormai certi che questa totale mancanza di gestione e di riflesso una mancata entrata per l’ente durerà ancora per molto tempo, forse perché nella stessa maggioranza non c’è nessuna intenzione di ripristinare il servizio o esistono dissensi sulla modalità di gestione.

Per fortuna Castelforte ha potuto vivere qualche serata di allegria e di massiccia presenza dei turisti e questo grazie al comitato festeggiamenti S.S. Maria Addolorata e il parroco Don Fabio Gallozzi, i quali si sono impegnati fortemente per regalare ai nostri concittadini delle serate indimenticabili dimostrando come con tanta volontà si possono raggiungere ottimi risultati.

Ci auguriamo in conclusione che l’inverno porti consiglio e che magari la prossima stagione estiva sarà maggiormente corredata da attività che coinvolgano realmente la cittadinanza e soprattutto che la nostra amata città sia resa più accogliente grazie ad interventi di manutenzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.