Castelforte: Manutenzione, segnaletica e pulizia strade provinciali, il Sindaco scrive al Presidente della Provincia

Questa mattina il Sindaco Giancarlo Cardillo ha scritto al Presidente della Provincia di Latina per richiedere un adeguato intervento di manutenzione e pulizia delle strade provinciali. E’ stato inoltre richiesto una verifica sulla segnaletica stradale e notizie dettagliate relative ai lavori di sistemazione della strada provinciale per Suio Alto che risultano fermi.
In allegato si trasmette trasmette copia della lettera del Sindaco di seguito il testo nviato al Presidente della Provincia:

Signor Presidente,

l’approssimarsi della stagione estiva rappresenta per il nostro territorio comunale un ambito temporale nel quale si registra la maggiore affluenza turistica sia per il ricco e articolato calendario di eventi e manifestazioni che, come ogni anno, sarà proposto, sia per l’importante presenza dell’area termale di Suio ove insistono numerose strutture ricettive che operano nel settore delle cure termali e del benessere. Da non sottovalutare l’ormai sempre più numeroso pubblico che ama frequentare i centri storici di Castelforte e Suio entrambi raggiungibili attraverso strade provinciali.

Il significativo afflusso turistico, quindi, sottoporrà la viabilità comunale e provinciale ad una situazione di stress che merita particolare attenzione e adeguate misure di sicurezza sia a livello di segnaletica stradale (meritevole di essere revisionata) sia a livello di manutenzione e pulizia.

Pertanto, mi corre l’obbligo di sollecitare gli uffici preposti della Provincia di Latina ad intervenire con cortese massima urgenza al fine di evitare che l’incremento della circolazione stradale possa creare disagio e/o situazioni di pericolo alla pubblica incolumità.

In questo ambito sono qui anche per richiedere dettagliate notizie circa i lavori di sistemazione della provinciale per Suio Alto che ci risultano fermi senza che ne siamo stati informati. Anche questa strada provinciale, l’unica di accesso alla frazione di Suio, resta in una situazione precaria offrendo il fianco a critiche, peraltro giustificate, da parte dei cittadini residenti che attendono risposte e chiarimenti da parte di codesta amministrazione provinciale.