Castelforte: Successo oltre ogni previsione per l’evento “Castelforte antica Terra di Sapori semplici”

pubblicità

realme 8, 4.71mm, f/1.8, 1/33sec, ISO763
realme 8, 4.71mm, f/1.8, 1/20sec, ISO2819

L’evento “Castelforte antica Terra di Sapori semplici” organizzato dall’Amministrazione Comunale e sovvenzionato dall’Arsial ha riscosso un successo oltre ogni previsione.

“Abbiamo adottato, per la prima volta –dice il Sindaco Angelo Felice Pompeo– una formula totalmente nuova e innovativa trasformando la nostra Villa Comunale in una grande sala ristorante a cielo aperto dando vita ad uno straordinario incontro tra tecnici ed esperti dell’Arsial (Miria Catta e Immacolata Barbagiovanni Miracolo), dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio (Severino Marrocco), della CAPOL (Rocco Parisella) la nutrizionista (Lucia Testa). A concludere l’incontro è intervenuta Olga Simeone Coordinatrice Nazionale Progetto Italia Terra di Agrumi. Con la loro capacità comunicativa –conclude il Sindaco- hanno incuriosito i presenti catturando la loro attenzione”.

Il format pensato e progettato dagli uffici comunali e dall’assessore alla cultura Angela Iannotta ha riscosso, quindi, un consenso e una partecipazione popolare davvero straordinaria.

“Siamo riusciti –dice l’assessore Angela Iannotta– a creare un clima di grande collaborazione attivando una significativa sinergia tra il pubblico e il privato. Il ruolo e l’azione sul campo dell’istituzione Comunale è riuscito a catalizzare la partecipazione dei ristoratori locali che hanno offerto alcuni tra i piatti più tipici di Castelforte e dei vini e le aziende olivicole oltre che alla cooperativa sociale La Fonte che ha allestito uno stand con le loro marmellate anche all’arancia”

Nel corso della serata animata dai Karaoke band (Enzo e Laura) sono stati presentati in anteprima nazionale otto video dedicati all’olio DOP Colline Pontine, alle Arance Rosse e Bionda prodotte a Suio, al Pane Cafone di Castelforte e al Piccelatieglio (un rustico riconosciuto Prodotto agroalimentare Tradizionale) e che in questi giorni saranno veicolati a livello nazionale dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio in tutti i Comuni aderenti. I video propongono immagini dell’intero territorio comunale dai centri storici di Castelforte e Suio, alle Terme di Suio, fino alle colline con i secolari uliveti dove ben sette aziende olivicole producono l’Olio DOP Colline Pontine. Tutti e otto i video sono già visibili sul canale YouTube del Comune.

realme 8, 4.71mm, f/1.8, 1/33sec, ISO538

L’Amministrazione Comunale, quindi, sta cercando di mettere in campo ogni possibile sforzo per far crescere il territorio sotto il profilo turistico attivando ogni energia possibile come, per esempio la disponibilità di volontari che sostengono e valorizzano le tradizioni locali. Per fare un esempio il Gruppo Folk “Glio’ Ventrisco” che, anche in questa occasione, è sceso in campo per prestare la propria opera volontaria.

All’evento sono stati presenti anche molti amministratori comunali e tutti gli assessori che insieme ai cittadini hanno gustato i piatti tipici locale ed in particolare: fagioli, ceci, olive, formaggi “Marzoline”, “Cazzabbotte” e naturalmente i “Piccelatiegli” preparati e distribuiti dal Gruppo Folk Glio’ Ventrisco.

Tutta la manifestazione è stata affidata a Radio Tirreno Centrale.

                                                                                                          Ufficio Stampa

Pubblicità