Castelforte: Tombino aperto in via Pozzillo, segnalato, transennato,  ma da molti giorni senza intervento alcuno.

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Che ci fa un tombino aperto da settimane,  transennato, segnalato, a lato strada ad ampia fruizione pedonale e automobilistica nei pressi di un edificio scolastico e proprio al cento del paese? Non si sa.  Di interventi non se ne vede l’ombra. Forse è rotto? Forse deve essere sostituito? Forse si aspetta qualcuno di buona volontà che lo richiude con il coperchio giusto poco distante? Forse fa parte di un progetto di arredo urbano? Forse è qualche ornamento tipo “murales” o “Street Art” in voga nelle città da diverso tempo? Non si può dire. Sta di fatto che sono molte le segnalazioni dei cittadini a riguardo e tutte concordano sulla pericolosità del sito non solo per i bambini ma anche per cani e gatti visto che scorazzano liberi anche da quelle parti.

Il sito in questione probabilmente potrebbe essere collegato alla voragine transennata e poco distante, sorta in corrispondenza  dell’ingresso con l’edificio scolastico ITE ( Scuola Media) e ancora  in attesa di intervento. La domanda che si pongono i cittadini è: “ma chi è l’ente preposto all’intervento e messa in sicurezza di entrambi i siti”? Una domanda lecita ma con risposta purtroppo inevasa e con lo sgomento nei visi pensierosi di chi ancora oggi non ha avuto risposte

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/