Cellole: Ancora un Premio per Gaetano Cerrito, l’uomo de l’Altra Italia

Pubblicità

32° riconoscimento per Gaetano Cerrito, che gli verrà conferito nel suo territorio aurunco il giorno 22 maggio 2022 ore 11, in occasione del “I° Memorial Alfio Asciolla”. Il Premio “Cellole Domani 2022” è assegnato a Cerrito dall’Associazione per la Cultura Rurale della Provincia di Caserta il cui Presidente provinciale è il Dott. Gianluca Asciolla.

Cerrito pluripremiato, per le sue molteplici iniziative afferenti la Cultura, lo Spettacolo, il Sociale, anche attraverso l’organizzazione di Eventi, volti alla riqualificazione e rilancio di Baia Domizia, la sua Cittadina natia Cellole, la Terra Aurunca, la Riviera Casertana e di riflesso il Sud del Paese.

Il riconoscimento è attribuito dalla giuria composta dai sig.ri Alfredo Di Paolo, Vito Sorgente, Dott.ssa Laura Lombari e Dott. Gianluca Asciolla che ha valutato il pluriennale impegno di Gaetano CERRITO, in favore di un reale sviluppo, sociale ed economico del territorio aurunco pur tra mille difficoltà ed incomprensioni.

“Questo Premio tra i tanti – dichiara Cerrito – mi è particolarmente caro in quanto mi viene conferito dai luoghi che mi hanno dato i natali, la mia Terra, la mia gente, a cui ho dedicato e dedico quotidianamente il mio sforzo titanico per un possibile, giusto ed importante riscatto culturale, turistico, economico, ambientale ed occupazionale e proprio in riferimento all’occupazione sottolineo in tutte le mie interviste giornalistico-televisive che i nostri giovani non debbano più scappare via per fame di lavoro.

La nostra terra Aurunca si sta depauperando di quelle che sono le forze sane, non solo fisicamente ma anche intellettualmente, che potrebbero invece dare un grande contributo di riqualificazione e rilancio concreto a questi nostri incantevoli luoghi, ricchi di arte, storia, cultura, bellezze paesaggistiche, filiere vitivinicole ed agroalimentari, il nostro “oro bianco: la mozzarella”, insomma tutto ciò che può renderci forti e vincenti nel mondo”.

Proprio nei giorni scorsi è stato pubblicato da Graus Editore il secondo video/libro di Gaetano Cerrito, che ha iniziato una serie di presentazioni le cui prime tappe sono state Villa Doria d’Angri sede dell’Università “Parthenope” Napoli, il Circolo Nazionale di Caserta e la terza sarà ospitata dall’Hotel Capys di Capua il 30 maggio ore 17, a seguire Baia Domizia, Formia, Gaeta, Terracina, Latina e Roma.

Disascalia: Gaetano Cerrito con la scrittrice Cinzia Tani