Cellole – Isola ecologica in località ‘La Pescara’: al fischio d’inizio i lavori per la realizzazione.

 L’assessore ai Lavori pubblici, Arturo Montecuollo, congiuntamente al sindaco Aldo Izzo nonché assessore all’Ambiente, ha avviato con gli uffici comunali tutte le procedure di rito per dare il via libera agli interventi di realizzazione del centro di raccolta, un tempo utilizzato come discarica alla periferia della cittadina. A breve, infatti, anche i cittadini cellolesi potranno vantare di essere dotati di un’isola ecologica a tutti gli effetti. Il centro di raccolta sarà realizzato in parte con risorse economiche comunali ed in parte con i fondi del ristoro nucleare che la Regione Campania ha messo a disposizione di tutti i Comuni limitrofi alla centrale del Garigliano. Fondi che l’amministrazione comunale cellolese ha deciso di utilizzare proprio a favore dell’ambiente. La scorsa primavera è stata ultimata la bonifica della stessa discarica e la conseguente messa in sicurezza. Ricordiamo che l’amministrazione comunale si è anche impegnata nel provvedere ad individuare delle somme utili per la pulizia, la raccolta e lo smaltimento di tutti i rifiuti al momento presenti presso la discarica San Girolamo. Non appena saranno individuate le somme si procederà alla bonifica anche di questa area. Nel sito sono confluite negli anni rifiuti di ogni genere. Ormai è chiuso da tempo, ma Aldo Izzo preme affinché al più presto venga bonificato anche questo sito proprio come si è provveduto per quella di località La Pescara, dove attraverso la quota di ristoro, messa a disposizione per la vicinanza alla centrale nucleare, da una parte ed i fondi del Comune dall’altra si è riuscito a bonificarla e presto ospiterà anche un’isola ecologica.