Cellole: si pensa al potenziamento del ponte

Cellole – La giunta comunale di Cellole, guidata dal sindaco Aldo Izzo, ha deciso di porre rimedio al ponte del cavalcavia nella zona dell’Alto Corso Freda.

Su interessamento dell’assessore, Arturo Montecuollo, infatti, il rifacimento e potenziamento del ponte è stato inserito, nel corso dell’ultima riunione dell’esecutivo, nel piano annuale e triennale delle opere pubbliche. Trecentomila euro sono stati messi in bilancio per la messa in sicurezza e l’adeguamento strutturale del cavalcavia. Il ponte, infatti, che si trova all’ingresso della cittadina provenendo dall’Appia risulta poco sicuro, visto che su di un lato manca una parte di guard rail e tra l’altro la carreggiata si presenta alquanto stretta. L’assenza di guard rail rende l’arteria pericolosa, anche se continuamente trafficata. A seguito di varie segnalazioni da parte dei cittadini, dunque, l’assessore Montecuollo ha ritenuto necessario provvedere inserendo l’opera di adeguamento e messa in sicurezza del cavalcavia nel piano delle opere pubbliche.