Ciao “Mimino” anima del PalaMarina

Pubblicità

cerimonia-targa-a-Latinista-1SPORT: Si è spento all’età di 88 anni Cosmo Latinista, per tutti “Mimino” lo storico custode del Palazzetto dello Sport di Gaeta.

Per tutti i ragazzi che frequentavano il Palazzetto e la Palestrina interna, lui era “Mimino”, una figura quasi mitica, non era solo il custode del PalaMarina, ma era l’anima del palazzetto, accoglieva i ragazzi con lo sguardo severo di chi faceva con passione il proprio lavoro a servizio dello sport, considerava il palazzetto la sua casa, e lì, con i suoi silenzi e lo sguardo severo, insegnava ai ragazzi il rispetto per la struttura sportiva.

Era uomo di poche parole, rispondeva al saluto di chi passava all’interno dei corridoi del PalaMarina o frequentava le due palestre, con il suo proverbiale fischio che valeva più di tante parole.

Con lui sparisce una delle ultime figure storiche dello sport gaetano.

 

 

Pubblicità

I commenti sono bloccati.