“Cinema Giacomini” l’ultima fatica letteraria di Paolo Iannucelli

PREMIO_LETTERARIO_2

CULTURA: Si intitola “Cinema Giacomini”, l’ultima fatica letteraria di Paolo Iannuccelli, edito dall’Associazione Culturale Pontina, e vuole essere un viaggio, in gran parte autobiografico, nel mondo del cinema di provincia attraverso momenti salienti e spunti di riflessione, a partire dal 1952.

Paolo Iannuccelli ha voluto rappresentare gli anni d’oro del cinema Giacomini di Latina e di altre piccole strutture periferiche, attraverso aneddoti, sensazioni, ricordi legati a film, concerti, rappresentazioni teatrali, comizi, incontri di pugilato, saggi di danza e musica, premiazioni scolastiche, convegni e congressi, attraverso gli occhi degli allora protagonisti.

L’iidea è nata dalla voglia di far conoscere ai più giovani quello che fu uno dei simboli di una città in crescita, una struttura storica che ha visto passare interi pomeriggi e serate spensierate di gran parte dei latinensi.

Umberto, Guido e Paolo hanno frequentato sugli stessi banchi le scuole elementari e medie di Latina ed adesso si sono ritrovati partecipi di un’iniziativa editoriale volta a far conoscere un glorioso passato, un presente incerto, augurando un futuro fatto di crescita, condita da intelligenza, innovazione e volontà.

download (6)“L’insegnamento di Giovanni Giacomini e Laura Ravizza, i proprietari della sala cinematografica, deve essere preso, – dice l’autore – come fulgido esempio di laboriosità nel campo imprenditoriale a stretto contatto con il territorio. L’obiettivo è quello di portare alla conoscenza delle nuove generazioni le vicende e gli eventi di una famiglia che ha segnato pagine importanti in Latina. Il libro “Cinema Giacomini” – conclude Iannucelli – vuole essere un piccolo progetto relativo alla conoscenza dello sviluppo della nostra città nel dopoguerra, legato intensamente alla memoria di un cinema e del suo colorito e vivace contorno”.

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.