COMUNICATO STAMPA SINDACALE UGL TESSILI RADIOSA APRILIA

Il Paese delle meraviglie a Minturno


“Siamo alle solite: gli ordini dei clienti alla società nuova, mobilità e debiti di fornitori e lavoratori restano alla vecchia società”

La segreteria Provinciale Ugl Chimici-Tessili, nella persona di Giuseppe Verardi, denuncia la grave situazione che si e’ venuta a creare per i lavoratori licenziati dalla Radiosa di Aprilia, società che produce abbigliamento per gli sposi.

Sono 19 in tutto, lavoratori licenziati il 26 febbraio scorso,  dopo due anni di cassa integrazione per crisi aziendale, con la procedura di mobilità per cessazione attività, e con mancata corresponsione dei trattamenti di fine rapporto.

Su come l’azienda intenda regolarsi, ad oggi non si hanno notizie.

La Ugl ha chiesto ufficialmente incontri, ai quali non e’ seguita nessuna risposta.

Insomma il brand Radiosa continua ad operare, ma in realtà la società che sta utilizzando il marchio nella vecchia sede, e’ la G.L. Fashion, che pare faccia riferimento ad altri nominativi.

Un’operazione di restyling finanziario e produttivo,  che sembra sia comune nelle società con problemi economici.

Si recuperano gli ordini dei clienti, che transitano su di una nuova società che acquisisce il pacchetto e una parte dei lavoratori con gli sgravi fiscali della mobilità, i debiti e i lavoratori in esubero restano sulla “Bad Company”, che poi quasi sicuramente e’ destinata a fallire, lasciando dietro di sé gli strascichi di una crisi, che e’ quasi sempre “voluta”.

Insomma una sorta di scatola vuota nella quale restano i guai dei lavoratori e i debiti dei fornitori,con conseguente utilizzo dell’ammortizzatore a termine e il ricorso all’avvocato per i parziale recupero di quanto dovuto.

“una dinamica frequente, in tema di presunta legalità, che lascia però con l’amaro in bocca  i lavoratori”.

Questo il commento del segretario provinciale Ugl Giuseppe Verardi

Dietro il sorriso dei modelli vestiti degli abiti Radiosa, spesso si celano la disperazione e l’assenza di regole e controlli.

le3cshop.com