Concluso il XXVI° “Campionato del Golfo”

I.T.E. Tallini Castelforte

EDU280820160206

SPORT: Si è concluso, con la terza prova, il “Campionato del Golfo” di vela, giunto alla XXVI edizione ed organizzato dal Circolo Nautico Vela Viva di Formia in collaborazione con il Centro Centro Velico Vindicio e con il Comitato Velico Formia.

Diverse le imbarcazioni impegnate in questa terza prova, tra derive e multi scafi che si sono date battaglia nelle acque antistanti la spiaggia di Vindicio, dando vita a tre regate, colorando con le loro vele il golfo di Gaeta, in una splendida cornice, con le tavole da windsurf a fare da contorno, tavole che tuttavia non hanno preso parte alle regate, per le condizioni meteo ritenute non favorevoli.

EDU280820160038Una giornata con vento abbastanza teso, che ha favorito lo spettacolo, ma al tempo stesso ha messo a dura prova gli equipaggi, alcuni dei quali hanno dovuto abbandonare il campo di regata per diverse rotture dovute proprio al forte vento, mentre i dinghy, dopo essere scesi in acqua, non hanno preso parte alla regata proprio per l’intensità del vento.

Proprio le condizioni meteo hanno dato la possibilità agli equipaggi in partenza per i campionati Nazionali Giovanili, che si terranno a Trieste (categoria singoli) ed a Termoli (categoria doppi) dal 30 agosto al 10 di settembre, di mettersi alla prova e rifinire gli allenamenti in vista della partenza, ma è stata anche l’occasione per i più piccoli di cimentarsi con condizioni abbastanza difficili, sotto gli sguardi attenti degli istruttori del Circolo Nautico.

Nella classe  optimist vince il titolo assoluto Michela Rinaldi del C. N. Vela Viva mentre nella categoria “cadetti” ne approfitta il giovane Domenico Noviello del C.N. Caposele.

Nei laser 4.7 il duello per la vittoria finale tutto casalingo tra Fabio Schettino ed Alessio Napoleone, entrambi del C.N. Vela Viva, ed entrambi qualificatisi per i campionati Nazionali Giovanili di Trieste, premia il più esperto Fabio, mentre nel laser Radial Enrico Cefalo del C.N. Vela Viva sopravanza il compagno di team Tagliafierro che a causa di alcune rotture è costretto al ritiro.

Nella classe RS Feva, successo del duo Luca Di Russo – Giulio Valerio mentre nei 29er si aggiudica il titolo l’equipaggio Rinaldi – Fiorentino, entrambi portacolori del C. N. Vela Viva ed anche loro in partenza per i Campionati Nazionali Giovanili doppi di Termoli.

Nei multiscafi successo del giovane equipaggio del Centro Velico Vindicio, Aristide Purificato ed Alessandro Saccone, mentre nella classe dei veterani del Dinghy vince l’esperto Carlo Bocchino del C.N. Caposele.

EDU280820160021Appuntamento per le premiazioni il prossimo 17 settembre, al ritorno degli equipaggi dai campionati Nazionali Giovanili, mentre per tutti gli appassionati, ma anche per i semplici curiosi, sabato 10 e domenica 11 sarà possibile ammirare le tavole da Windsurf, che si sfideranno nell’XI° edizione del Trofeo Vindicio Slalom, evento organizzato dal Centro Velico Vindicio in collaborazione con il Comitato Velico Formia.

di Enrico Duratorre

 

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo