Concorso di Idee per la valorizzazione del Lago di Fondi, pubblicato il bando: per partecipare c’è tempo fino al 20 maggio 2022

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Sono ufficialmente online il bando e il disciplinare del Concorso di Idee per la valorizzazione del Lago di Fondi. Oltre alla possibilità di aggiudicarsi uno dei cinque premi in palio, i partecipanti potranno concretamente contribuire, con la propria professionalità e le proprie proposte, a promuovere lo sviluppo sostenibile del bacino lacustre più grande del Lazio nonché meraviglioso cuore naturalistico della Piana di Fondi.

«Il Concorso – spiega il sindaco Beniamino Maschietto – non solo si propone di progettare lo sviluppo del territorio in maniera inclusiva e partecipativa, ma tende anche la mano ai professionisti, in particolare ai giovani con idee all’avanguardia dato che la commissione giudicatrice potrà assegnare un punteggio, compreso tra 0 e 20, proprio in relazione al valore innovativo della proposta. I premi, inoltre, sono piuttosto consistenti, si va da 30mila euro per l’idea vincitrice, a un rimborso spese di 500 euro per il sesto, settimo, ottavo e nono classificato».

“I partecipanti – recita il bando – dovranno elaborare una proposta ideativa che, nel rispetto dei costi, del programma di concorso e delle prestazioni richieste, permetta alla commissione giudicatrice di individuare, mediante formazione di graduatoria, il vincitore e i quattro migliori classificati meritevoli”. Come stabilito nel disciplinare dal responsabile del procedimento nonché dirigente del settore urbanistica del Comune di Fondi, l’architetto Bonaventura Pianese, le proposte progettuali dovranno confermare sostanzialmente le caratteristiche morfologiche e naturalistiche delle aree e puntare sugli spazi aperti e fruibili ma con un basso livello di attrezzature e materiali ecocompatibili o realizzati con un tipo di edilizia cosiddetta sostenibile. Il progetto, ma l’importo indicato e un mero parametro di riferimento, dovrà avere un costo stimato inferiore a un milione di euro. Le domande, che dovranno rispettare le rigide regole del bando per garantire l’anonimato dei partecipanti, dovranno pervenire entro le ore 12:00 del giorno 20 maggio 2022. Per la formulazione di richieste di chiarimento, che dovranno pervenire esclusivamente all’indirizzo e-mail bonaventura.pianese@comunedifondi.it, invece, il termine ultimo è fissato per il 15 aprile 2022.

“Tali risposte, unitamente ai quesiti posti – precisa il regolamento – saranno parte integrante del presente bando. Non saranno fornite informazioni telefoniche”.

Il bando e tutti i modelli di dichiarazione

Brochure riassuntiva

Modalità di consegna 

Il plico esterno, confezionato nel rispetto di quanto previsto dall’art.3.7.1 del bando, contenente la busta n. 1 e la busta n. 2, dovrà pervenire, a pena di esclusione, integro al seguente indirizzo:

COMUNE DI FONDI, – Ufficio Protocollo – Piazza Municipio n. 1, CAP 04022 – Fondi (LT)

È consentita qualsiasi modalità di consegna del plico, compresa la consegna a mano, purché idonea a garantire l’anonimato dello stesso. In caso di spedizione postale, con corriere o altri mezzi, fa fede esclusivamente il protocollo in ingresso del Comune di Fondi. L’invio del plico pertanto rimane ad esclusivo rischio del mittente.

Premi

Il Concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l’attribuzione dei seguenti premi determinati facendo riferimento a quanto previsto dal D.M. 17 giugno 2016:

  • Premio per il 1° classificato: 30.000,00 Euro (trentamila Euro);
  • Premio per il 2° classificato: 5.000,00 Euro (cinquemila Euro);
  • Premio per il 3° classificato: 3.500,00 Euro (tremilacinquecento Euro);
  • Premio per il 4° classificato: 2.500,00 Euro (duemilacinquecento Euro);
  • Premio per il 5° classificato: 1.500,00 Euro (mille Euro);
  • Rimborso spesa per i classificati dal 6° al 10° di 500,00 Euro (cinquecento Euro).

I suddetti importi, comprensivi di oneri previdenziali ed IVA, saranno liquidati entro 60 gg. a decorrere dalla data di esecutività del provvedimento amministrativo di approvazione della graduatoria.

Commissione giudicatrice

La nomina della Commissione giudicatrice sarà composta da sette membri effettivi:

  • 1 dirigente del Comune di Fondi, esperto nel settore tecnico, con funzioni di Presidente;
  • 2 dipendenti, uno del Comune di Fondi
  • 1 dipendente del Comune di Monte San Biagio;
  • 2 dipendenti degli enti sovracomunali eventualmente coinvolti;
  • 1 architetto scelto tra i cinque proposti dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Latina tra esperti del settore, di adeguata professionalità ed esperienza;

Documentazione tecnica fornita ai concorrenti

  1. Foto Aerea
  2. Cartografia base catastale;
  3. Carta tecnica comunale;
  4. Tavola del P.R.G e relazione – N.T.A. del P.R.G.
  5. Planimetria del Lago e delle aree di proprietà comunale e regionale disponibili nei dintorni del lago.
  6. Tavole del sistema vincolistico esistente (PTPR, Ente parco, P.A.I., ecc.)

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/