Conosciamo gli eroi di Nizza 2015

I.T.E. Tallini Castelforte

12080830_1000281613336567_370030451_nSPORT: Terminata la tre giorni di nuoto degli European Master Games 2015, conosciamo gli otto eroi di Nizza, una squadra che ha portato in vetta all’Europa i colori della Serapo Sport ed il sogno di Pierino Palumbo.

Salvatore Colozzo, bronzo nei 100 sl  e argento nei 200, 400 e 800 sl; Alessia Vaudo bronzo nei 100 sl, argento negli 800 sl e oro nei 400 e nei 200 sl; Iride Capirchio, bronzo nei 100 sl, nei 200, nei 400 e negli 800 sl; Marida Di Macco, bronzo nei 50 sl e nei 100 sl e 5* posto nei 200 sl; e per ultimo Antonio Pasciuto, allenatore in vasca ed atleta, bronzo nei 50 sl, argento nei 100, nei 200 e nei 400 sl.

12077075_1000263776671684_465643224_n“Una menzione speciale – ci dice l’allenatore in acqua Antonio Pasciuto – va fatta agli atleti che sebbene non sono andati a medaglia, a causa di finali quasi impossibili, come Laura Iudicone,  4* negli 800 sl, 5* nei 100 sl, 6* nei 200 sl e 6* 400 sl; Donato Basile, 8* nei 100 sl e 9* nei 50 sl; Iolanda Monco 4* nei 100 sl, 7* nei 200 sl, 6* nei 100 rana e 6* nei 200 rana, ai quali – continua l’allenatore – devo grazie ancora più forte perchè pur non essendo andati a medaglia, mi hanno conquistato per la loro abnegazione e carica agonistica, che hanno messo in questi giochi, una grinta che ha contagiato tutta la squadra. Posso quindi solo dire 18 volte grazie alla squadra quante sono le medaglie vinte, una vittoria di squadra, grazie all’affiatamento di un gruppo che ha dimostrato il vero valore dello sport”.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.