Consegnate le Bandiere Blu 2024 agli operatori del litorale di Fondi. In fondo il video

pubblicità

Si è tenuta questa mattina, presso l’aula consiliare “Luigi Einaudi”, la tradizionale cerimonia di consegna della Bandiera Blu agli operatori balneari del litorale fondano.

Quello che sostanzialmente è un adempimento burocratico si è trasformato in una preziosa occasione di dialogo tra amministrazione e addetti ai lavori nonché uno strumento per aggiornare la cittadinanza sulle ultime novità relative alla costa e alla stagione estiva.

A condurre i lavori il vice sindaco Vincenzo Carnevale che ha portato i saluti del primo cittadino Beniamino Maschietto e ringraziato tutti gli operatori balneari i quali, con la loro presenza, si sono mostrati sensibili e interessati allo sviluppo del litorale, al prestigioso riconoscimento conferito al Comune di Fondi e, in generale, al lavoro volto a promuovere lo sviluppo costiero.

 «Quella che ci è stata conferita – ha ricordato Carnevale – è la quarta Bandiera Blu per il Comune di Fondi, ogni anno cerchiamo di consolidare il risultato raggiunto con qualche piccola ma importante miglioria. Un lavoro che, sono contento di constatare, sta facendo il Comune ma stanno facendo anche gli operatori balneari con nuovi servizi, nuove attrezzature e persino interessanti iniziative di sensibilizzazione ambientale promosse autonomamente. Quest’anno, abbiamo voluto sottolineare l’importanza che il litorale ha per questa amministrazione anche con la denominazione del programma degli appuntamenti estivi, Un mare di eventi a Fondi, che contempla molte iniziative di intrattenimento oltre che di sensibilizzazione ambientale».

Carnevale ha quindi illustrato il calendario del Fondi Fruit Summer, promosso dall’assessorato alle Attività Produttive rappresentato da Stefania Stravato in collaborazione con il MOF, e annunciato l’imminente installazione di una nuova passerella come comunicato dall’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Ciccarelli a margine della conferenza. Un accesso, quest’ultimo, inizialmente non programmato ma al termine dei lavori di manutenzione possibile grazie ad un piccolo disavanzo di risorse interne. È stata infine resa nota la recentissima notizia dell’acquisto di un nuovo semaforo che consentirà, finalmente, il completamento della pista ciclabile al Salto di Fondi nonché l’intersezione con la Flacca in piena sicurezza.

L’assessore all’Ambiente Fabrizio Macaro ha annunciato l’entrata in funzione delle prime due di tredici colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici nei parcheggi di Tumulito e Capratica, l’attivazione di un servizio di bike sharing che consente il noleggio gratuito di dieci biciclette del Comune di Fondi nonché i dettagli dell’iniziativa di sensibilizzazione ambientale 2024, Beach Clean Up 2024.

Per ben cinque lunedì sarà infatti presente in diversi punti del litorale un gazebo allestito dalla De Vizia Transfer presso il quale coloro che si impegneranno nella raccolta di cicche di sigaretta o microplastiche riceveranno in omaggio il telo da mare “Fondi Bandiera Blu 2024”.

Si aggiudicheranno il premio le prime 20 persone che, ad ogni giornata, conferiranno una bottiglietta da 50 cl riempita con cicche o microplastiche raccolte sulle spiagge fondane.

Macaro ha inoltre annunciato in diretta l’ottenimento del riconoscimento “Comune amico delle tartarughe marine”, rilasciato da Legambiente per l’adesione al progetto “Life Turtlenest e ritirato oggi a Roma dalla delegata del sindaco Rita Di Fazio.

A tal proposito, l’assessore al Demanio Claudio Spagnardi ha condiviso con i presenti l’emozionante esperienza di rilascio in mare di un esemplare di Caretta Caretta, salvato dai volontari della rete regionale Tartalazio a seguito di un ferimento, nonché l’accoglimento di un nido recentemente trovato in un comune limitrofo e trasferito a Capratica in quanto sito ritenuto idoneo alla protezione, fino al giorno della schiusa, delle numerose uova deposte. Lo stesso ha inoltre evidenziato i dettagli del Piano di Salvamento collettivo, uno dei più articolati del litorale pontino.

Il vice presidente della Provincia nonché consigliere comunale Vincenzo Mattei ha illustrato i dettagli della campagna di promozione turistica lanciata dall’Ente di via Costa che offrirà al litorale di Fondi una vetrina sull’A1 in prossimità degli autogrill più frequentati della rete autostradale. Il presidente della Pro Loco Gaetano Orticelli ha invece parlato dei Punti Blu, ubicati al Castello e in via Gavio Nauta, e dell’importanza di offrire ai turisti, non solo servizi ma anche esperienze.

Nel corso della cerimonia, oltre alla consegna delle Bandiere Blu a 31 concessionari e 17 noleggiatori in presenza anche dei consiglieri Giulio Cesare di Manno, Franco Carnevale e Jessica Di Trocchio, è stata assegnata in comodato d’uso, al lido “L’oasi di Tahiti”, la sedicesima sedia job acquistata dal Comune di Fondi.

A concludere la giornata l’intenzione di realizzare il prossimo anno una proposta lanciata dal presidente della commissione Turismo Cristian Peppe ossia una nuova passerella che consenta ai diversamente abili di raggiungere, non solo la spiaggia, ma anche il bagnasciuga.

Fondi Fruit Summer 2024

  • 19 luglio – ore 8:00/16:00 – Lido “Da Pino a Tumulito”
  • 26 luglio – ore 8:00/16:00 – Lido “Ippocampo Beach” (Holiday)
  • 2 agosto – ore 8:00/16:00 – Lido “Summer Beach”
  • 9 agosto – ore 8:00/16:00 – Lido “Sat 29” (Capratica)

Beach Clean Up 2024

  • Lunedì 1° Luglio – 10:00/13:00 – Sant’Anastasia
  • Lunedì 15 Luglio – 10:00/13:00 – Capratica
  • Lunedì 5 agosto – 10:00/13:00 – Tumulito
  • Lunedì 26 agosto – 10:00/13:00 – Salto di Fondi/Torre Canneto
  • Lunedì 2 settembre – 10:00/13:00 – Holiday

Ubicazione 2024 Pesci mangiaplastica

  • Capratica
  • Torre Canneto (Palm Beach)

Consegna Bandiera Blu 2024: diretta streaming della cerimonia

Pubblicità