CONSIGLIO LAZIO, SI’ A RIPRISTINO PSICOLOGIA ONCOLOGICA S.CAMILLO

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori (Pd) ha approvato all’unanimità la mozione numero 137, a firma del consigliere Michele Baldi (Lista civica Zingaretti), in cui si chiede il ripristino dell’Unità operativa dipartimentale di Psicologia oncologica nell’Azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini.

Si richiede, tra l’altro, al presidente della Giunta e commissario ad acta, Nicola Zingaretti, di assegnare 5 psicologi a tempo pieno a tale Unità operativa. Il supporto psicologico viene erogato a pazienti che si recano al Pronto Soccorso, nonché a pazienti oncologici presenti nei reparti o in day hospital.

 

Il presidente Leodori, in apertura dei lavori, ha annunciato che la seduta straordinaria prevista alle ore 15 sul tema dei trasporti pubblici locali è stata rinviata.

Stralciate dall’ordine del giorno della seduta ordinaria in corso, inoltre, due interrogazioni presentate dal consigliere Francesco Storace (La Destra verso An). La prima riguardava la chiusura dei reparti del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Fondi, la seconda il Centro di riabilitazione di Ostia. I documenti – è stato annunciato – saranno discussi nella prima seduta utile.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo